Camion in fiamme in A14, code record: attivata la distribuzione di acqua

Il traffico è stato deviato anche sulla via Emilia, con rallentamenti in direzione nord anche sulla Statale.

Disagi al traffico lunedì mattina lungo l'autostrada A14 Bologna-Taranto tra Forlì e Faenza per un camion in fiamme. Il fatto è avvenuto domenica sera intorno alle 23,30 all'altezza del chilometro 66 direzione Bologna. Ad incendiarsi è stato un mezzo pesante che trasportava mobili. Per questo motivo si è reso necessario chiudere il tratto fino alle 5.30 circa di lunedì. Sul posto sono intervenuti tutti i mezzi di soccorso, con i Vigili del Fuoco di Forlì e Faenza, che hanno provveduto ad estinguere il rogo, ed il personale di Autostrade per l'Italia. Non vi sono stati feriti.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia Stradale della Sottosezione di Forlì tutto ha avuto inizio quando ha preso fuoco il pneumatico dell'autotreno condotto da un pesarese di 55 anni. L'autotrasportatore, che è riuscito a mettersi in salvo, ha subito accostato a destro. Le fiamme si sono rapidamente estese al resto del camion, trasformandolo in un ammasso di rottami e cenere.

Inevitabili le ripercussioni alla circolazione stradale, con lunghe code in autostrada fino a diciotto chilometri. Molti automobilisti bloccato hanno riempito le piazzole di sosta per dormire. Il traffico è stato deviato anche sulla via Emilia, con rallentamenti in direzione nord anche sulla Statale. In direzione Ancona si sono formati 2 km di code per curiosi tra il Bivio per la Diramazione per Ravenna e Faenza. E' stata attivata la distribuzione dell'acqua agli automobilisti fermi in coda.

Il mezzo è stato rimosso lunedì mattina grazie ai mezzi in dotazione al soccorso stradale Drm di Forlì, che è giunto in forze sul posto anche per ripulire il piano viabile unitamente a personale autostrade. Si è attuato anche uno scambio di carreggiata per liberare la sacca e facilitare il transito verso nord dopo la riapertura. La situazione si è normalizzata verso mezzogiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento