menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Completamente ubriaco, si schianta nella rotonda e piomba sul marciapiede

Ubriaco al volante si schianta contro una recinzione, invadendo un marciapiede con pista ciclabile, per fortuna a quell'ora deserto. E' quanto capitato lunedì sera intorno alle 21 in via Spadolini nella rotonda

Ubriaco al volante si schianta contro una recinzione, invadendo un marciapiede con pista ciclabile, per fortuna a quell'ora deserto. E' quanto capitato lunedì sera intorno alle 21 in via Spadolini nella rotonda nelle vicinanze dello stadio. Un'auto Bmw, che procedeva dal centro commerciale Montefiore in direzione stadio, ha sbandato ripetutamente, senza  coinvolgere altri veicoli, quindi ha terminato la sua corsa sul marciapiede, dopo aver divelto pali della segnaletica e barriere di protezione dei pedoni.
 

L'uomo che si trovava alla guida, di nazionalità bulgara, è risultato positivo all'etilometro. Aveva un tasso alcolemico nel sangue di ben il 2,4 g/l, vale a dire cinque volte oltre il consentito (0,5 g/l). Il soggetto è stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza e sanzionato con multa e sospensione della patente. Non è stato possibile la confisca del mezzo in quanto la macchina, che ha riportato gravi danni, era intestata ad un altro bulgaro. L'uomo ha riportato ferite giudicate non gravi ed è stato condotto all'ospedale Bufalini di Cesena dall'ambulanza del 118. Resta il grave pericolo per la circolazione stradale dovuto a quest'ennesima “bomba al volante”: la macchina è piombata ad alta velocità sul marciapiede e avrebbe potuto creare danni ben più seri anche a terze persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento