Cronaca

Commessa si oppone al furto e strappa il maltolto dalle mani del ladro

Non le è certo mancato il coraggio, giungendo a strappare dalle mani di uno dei due ladri il contante appena arraffato dalla cassa. La commessa ha così sventato il colpo e i due banditi sono stati costretti alla fuga

Non le è certo mancato il coraggio, giungendo a strappare dalle mani di uno dei due ladri il contante appena arraffato dalla cassa. La commessa ha così sventato il colpo e i due banditi sono stati costretti alla fuga a mani vuote. E' il tentativo di furto, poi trasformatosi in rapina impropria, che si è verificato intorno alle 11 in un negozio di giocattoli in via Cesare Battisti.

Due soggetti sono entrati facendo una richiesta specifica di un giocattolo in modo che l'addetta fosse costretta ad allontanarsi dal bancone. La donna tuttavia si è resa conto di quanto capitava e tornando frettolosamente alla cassa si è opposta al furto. Uno dei due ladri ha tentato anche di bloccarla con la forza (da qui il reato iscritto di rapina), ma lei non si è data per vinta e ha strappato dalle mani dei malviventi il contante rubato, circa 250 euro. Ai due, visto il dilungarsi della situazione, non è rimasto altro da fare che scappare via a mani vuote. La polizia giunta sul posto ha effettuato i rilievi della scientifica e acquisito alcune immagini della videosorveglianza, per far partire le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commessa si oppone al furto e strappa il maltolto dalle mani del ladro
CesenaToday è in caricamento