Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gilberto Zoffoli rompe col centro-destra e dà vita a "Popolari per Cesena"

 

“Non ci sono più le ragioni – spiega l'ex esponente di Libera Cesena Gilberto Zoffoli – perchè io possa rimanere all'interno della lista Libera Cesena e del gruppo consigliare. Questa, con me come candidato sindaco, era nata con il contributo del Movimento Romagnolo che fin dalla sua fondazione quattro anni fa, e grazie al suo iniziatore il senatore  Lorenzo Cappelli,  ha instaurato e costruito nel territorio un insieme di relazioni che è sfociato in  Libera Cesena dove erano entrati il Nuovo Centro Destra, Fratelli d'Italia, Forza Italia e il  Partito Repubblicano. Purtroppo da gennaio di quest'anno qualcosa si è rotto. Con il nuovo portavoce Marco Casali è finito il dialogo interno, non c'è stato più confronto, molte decisioni le ho sapute dalla stampa e tutto questo in me ha creato un forte disagio. Ero il candidato sindaco e, credo, mi sarebbe spettato il compito di coordinatore e di moderatore all'interno, invece ci si è sempre più spostati a destra con comportamenti d'imperio e non mi meraviglierei che molto presto  subentrasse la Lega Nord”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CesenaToday è in caricamento