Prova d'Attore a Sogliano: appuntamento con Antropolaroid

  • Dove
    Teatro Turroni
    Indirizzo non disponibile
    Sogliano al Rubicone
  • Quando
    Dal 29/03/2014 al 29/03/2014
    21
  • Prezzo
    intero € 12,00 _ ridotto € 10,00
  • Altre Informazioni

Sabato prossimo è in programma l’ultimo appuntamento della 16^ rassegna teatrale Prova d’Attore. Sarà in scena con lo spettacolo “Antropolaroid”, Tindaro Granata, uno dei più interessanti e affermati attori fra i giovani protagonisti del teatro italiano, come confermato dai numerosi e importanti riconoscimenti recentemente conseguiti. Nel 2013 ha vinto il Premio “Mariangela Melato” quale miglior giovane attore, nell’ambito dei riconoscimenti per le “Maschere del Teatro Italiano”. La nostra rassegna tende costantemente a proporre al pubblico un selezionato mix fra interpreti noti e nuove rivelazioni del teatro italiano. Lo spettacolo di Tindaro Granata è una chicca di pura interpretazione attoriale, narrativa e poetica.

Lo spettacolo nasce dall’esigenza di Tindaro Granata di sviluppare e rielaborare la tradizione del cunto, trasmessagli inconsapevolmente dai suoi nonni, entrambi analfabeti. Allontanandosi dal modello originario di tradizione orale, l’attore riscrive e reinterpreta il passato della sua famiglia  intrecciandolo ad episodi di cronaca avvenuti nel suo paese di nascita, con l’obiettivo di  raccontare agli spettatori una storia a lui necessaria e commovente. L’intento è quello di appropriarsi del “cunto” non attraverso lo studio delle tecniche che in questi anni sono state recuperate e utilizzate da diversi artisti, ma in maniera istintiva, proprio come i suoi antenati avevano fatto prima di lui. E’ importante sottolineare che i “cunti in questione non sono frutto di una elaborazione artistica, ma sono portati allo spettatore esattamente come a Tindaro vennero raccontati dai nonni.

L’attore li ha istintivamente memorizzati nel suo letto, come si memorizzano le favole della buonanotte, riportati dai nonni non consapevoli di utilizzare una tecnica antica, ma con il solo scopo di farlo addormentare o per dimenticare, per un’ora, la loro solitudine. Perciò, come tutte le favole, anche i cunti di Tindaro sono inquieti e servono ad esorcizzare le sue paure. Lo spettacolo, quindi, non ha l’obiettivo di recuperare una tradizione, ma di carpire il segreto del racconto stesso, come  parte di un codice comune, di un DNA propriamente siciliano che si trasmette di nonno in nipote comunque e nonostante che il teatro contemporaneo se ne sia impossessato per trasformarlo in un’ arte colta. Antropolaroid , nella sua resa, resta un racconto grezzo e popolare. 

Partendo dai racconti veri dei parenti, dai segreti di famiglia e di un terra sottoposta all’incessante controllo dei “Signori”, dai desideri di emancipazione, Tindaro costruisce uno spettacolo di poesia popolare, dove personaggi e voci, creati e portati in scena esclusivamente con l’aiuto del suo corpo, senza artifici scenografici, si alternano, si sommano, si rispondono, come in un’appassionante staffetta, come legati da un comune cordone ombelicale. Lo spettatore è accompagnato con grazia e ironia dentro una saga familiare dai contorni a tratti grotteschi, a tratti delicatissimi in cui corpo e parola danno vita alla “memoria”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Annullato la festa di Halloween in centro

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Rimandata la proiezione di “Mamme fuori mercato”

    • solo domani
    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto
  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento