Nel segno dello "stupore": le festività natalizie col grande presepe meccanico della famiglia Gualtieri

Torna a Cesena il grande Presepe Gualtieri. Tema dell'edizione 2017 sarà quello lo stupore. Il Presepe, di 110 metri quadrati, è uno dei più grandi presepi meccanici d'Italia e, come ogni anno, si presenta in questa edizione 2017 completamente rinnovato. E' popolato da una grande Natività e da personaggi di un metro di altezza raffiguranti antichi mestieri e scene di vita quotidiana. Gli abili effetti di luce e scenici, le suggestive musiche di sottofondo e il maestoso allestimento emozioneranno lo spettatore facendogli rivivere lo stupore del Natale. Sarà aperto dal 2 dicembre al 14 gennaio: festivi dalle 9 alle 20; mercoledì e prefestivi dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19; feriali dalle 15 alle 19. Il tagliando di ingresso è di 3 euro (ridotto 6-12 anni 2,50 euro, omaggio per bambini fino ai 5 anni). Prezzi speciali per le convenzioni con gruppi di catechismo, asili, scuole, comunità, case famiglia e case di riposo. Il locale privo di barriere architettoniche. E gli animali da compagnia sono benvenuti. Per info: tel. 347 8741695

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Prorogata la mostra "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Galleria Comunale d'Arte del Palazzo del Ridotto

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento