“InDifferenze”, la scuola contro le violenze di genere

Da lunedì 13 a domenica 19 maggio, dalle ore 17.00 alle 19.00, nel Centro Montefiore si svolgono le giornate conclusive del progetto “InDifferenze”,  giunto alla terza edizione. Si tratta di un’iniziativa formativa realizzata in collaborazione con le scuole, al fine di sensibilizzare i giovani al tema della prevenzione della violenza di genere. Nell’arco di sette giornate verranno presentate conferenze, testimonianze e istallazioni artistiche realizzate assieme agli studenti.

Il progetto “InDifferenze”, serbatoio sociale-creativo che coinvolge le scuole elementari, medie e superiori del nostro territorio, ha come scopo sensibilizzare alla prevenzione della violenza di genere. Fu fortemente voluto anni fa dalla designer-fotografa Claudia Meraviglia in collaborazione con il Centro Donna di Cesena, in particolare con la sociologa Caterina Cenciotti. Un lavoro mirato, nelle classi delle scuole cesenati e non, per dare informazione, per superare i limiti culturali legati agli stereotipi, per abbattere le barriere delle diversità, per comprendere a fondo se stessi e gli altri, al fine di elevare rispetto, educazione ed etica. Le alunne e gli alunni hanno inoltre partecipato a un corso di scrittura creativa attraverso la visione di fotografie a tema, per esprimere i propri giudizi, concetti ed esperienze personali. La violenza sulle donne, la discriminazione di genere e il bullismo sono realtà presenti ovunque, che riguardano tutti da vicino. Durante la settimana della terza edizione di "InDifferenze", al Centro Commerciale Montefiore di Cesena, si potrà vedere e ascoltare il lungo lavoro svolto dentro le realtà scolastiche per condividere, ampliare e 'contaminare' tutti.

Quest'anno è presente anche una mostra, in anteprima, intitolata "Donne allo specchio: la bellezza viene da dentro” per raccontare la femminilità nella lotta contro il cancro. Altro aspetto di diversità e realtà che coinvolge gran parte della popolazione. Insieme alla collaborazione di I.O.R Cesena e la Forza e il Sorriso, Claudia Meraviglia ha curato e realizzato lo shooting fotografico con quattro fantastiche donne, che attualmente stanno lottando contro un tumore, le quali si sono prestate a farsi fotografare per una campagna di prevenzione. Non solo, esse hanno partecipato soprattutto per dimostrare che prendersi cura di sé e della propria bellezza dona forza e sorrisi.
Ci saranno anche momenti dedicati alle emozioni dei bambini, a una scatola emotiva, creativa e sociale dove poter lasciare i propri pensieri, le proprie emozioni e tanto altro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Le Pieghe della Vita", la mostra di Maria Petrina Braghesiu e Mattia Guidazzi al Bufalini

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 23 febbraio 2021
    • Day Hospital di Oncoematologia dell’IRST all’Ospedale Bufalini

I più visti

  • "Le Pieghe della Vita", la mostra di Maria Petrina Braghesiu e Mattia Guidazzi al Bufalini

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 23 febbraio 2021
    • Day Hospital di Oncoematologia dell’IRST all’Ospedale Bufalini
  • Un esperimento di fisica 'da casa' con la ricercatrice Margherita Mazzera

    • 6 marzo 2021
    • online
  • Giocando si impara, un laboratorio di "gamification" a Casa Bufalini

    • solo oggi
    • 22 febbraio 2021
    • Casa Bufalini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento