“I Canti di Noi”, concerto per don Ezio Casadei

A tre anni dalla scomparsa di don Ezio Casadei, avvenuta il 12 febbraio 2015, la comunità di Comunione e Liberazione di Cesena, in collaborazione con l’Associazione Paola Piraccini, intende ricordare il suo iniziatore e storico responsabile diocesano, con il concerto dal titolo “I Canti di Noi” in programma venerdì 2 marzo alle 21 nella Cattedrale di San Giovanni Battista a Cesena (piazza Giovanni Paolo II, 11). Nell’abside della chiesa vescovile si esibiranno sei cantautori romagnoli che nel corso della loro vita hanno potuto conoscere in qualche modo il carisma di don Ezio: si tratta di Vanni Casadei, Daniele Donati, Stefano Pianori, Angelo Casali, Roberto Grotti e Ciro Picciano.

«I ‘Canti di Noi’ sono i canti del nostro popolo che raccontano la nostra storia, canti in alcuni casi scritti e composti da questi amici cantautori che abbiamo coinvolto per il concerto» spiega Massimo Bassi, responsabile della comunità di CL a Cesena. «Ricordare don Ezio – aggiunge – per noi significa innanzitutto ricordare la responsabilità che ha avuto nella storia del Movimento in Romagna e a Cesena, nell’educazione dei giovani e delle famiglie ad una fede cristiana vissuta in ogni aspetto dell’esistenza. Don Ezio è sempre stato un grande appassionato di musica e, come ci ha insegnato don Luigi Giussani, il canto è l’espressione più alta e significativa della nostra esperienza di fede. Per questo abbiamo pensato che il modo migliorare per farne memoria fosse proporre alla città un concerto con i canti del nostro popolo».

Il concerto è aperto al pubblico, con ingresso a offerta libera. Si tratta di un’iniziativa che rientra nella campagna Tende AVSI, l’Associazione Volontari Servizi Internazionali fondata 45 anni fa a Cesena proprio da don Ezio insieme ad altri amici e oggi presente in 30 Paesi del mondo. In particolare, la campagna Tende AVSI 2017-2018 dal titolo “La casa dov’è?” è finalizzata alla realizzazione di un asilo a Qaraqosh (Iraq), al mantenimento di tre ospedali ad Aleppo e Damasco (Siria), a progetti di educazione in Uganda e a sostenere le attività di Portofranco, in Italia, contro la dispersione scolastica (info: www.avsi.org).

Al termine del concerto, sarà possibile ritirare il libro “Don Ezio. Una fede indomabile, un’amicizia fedele” scritto da Raffaele Bisulli in occasione del secondo anniversario.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il live unplugged dei Punkreas: sul palco la storia e l'energia della grande band

    • 12 dicembre 2020
    • Vidia Club

I più visti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Sei speaker “a kilometro zero” nel nuovo appuntamento di Tedx Cesena

    • Gratis
    • 12 dicembre 2020
    • online
  • Prorogata la mostra "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Galleria Comunale d'Arte del Palazzo del Ridotto
  • Il live unplugged dei Punkreas: sul palco la storia e l'energia della grande band

    • 12 dicembre 2020
    • Vidia Club
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento