Scarpette Rosse: una camminata attraverso il mondo di Oz per combattere la discriminazione

L’associazione Il Richiamo, in collaborazione con il Comune di Savignano sul Rubicone, presenta sabato 9 marzo, “Scarpette Rosse - Arte e Mestieri: l'entrata delle donne nel sociale”. 

La Giornata Internazionale della donna ricorre l'8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia la discriminazione e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo.

L'Associazione Il Richiamo con questo evento vuole portare l'attenzione a un progetto nato tempo fa per il proprio paese, che vede la bambina crescere e cominciare il suo cammino per diventare donna, entrando a far parte della società in cui è nata. Il progetto parla dell'essere donna, in un percorso che la porterà a confrontarsi con le regole che determinano, alla fine il suo ruolo nella vita.

“Il progetto "Scarpette Rosse" – spiegano le organizzatrici - nasce dall’osservazione sull'aumento della violenza di genere sulle donne, che si fa sempre più importante, sui bambini, sulle bambine e sugli anziani. Partendo da questo abbiamo voluto come Associazione usare la fiaba del Mago di Oz, rivisitarla, portarla sul nostro territorio e presentarla come un cammino evolutivo di crescita, che ogni bambina, attraversando l'adolescenza percorre, per arrivare all'età adulta”.

Attrici ed attori in costume, trasformeranno Savignano in un teatro all'aperto. Accompagnati da Doroty, il cagnolino Toto, la Strega dell'Est, la Strega Buona, lo Spaventapasseri, l'Uomo di Latta, il Leone Codardo e il Mago di Oz, si percorre la strada di mattoni gialli per arrivare alla città di Smeraldo. Savignano viene attraversato a piedi, immersi nel racconto del Mago di Oz.

Programma

Alle 15.00 camminata lungo le strade di Savignano sul Rubicone con rivisitazione e rappresentazione del racconto "Il Mago di Oz" a cura dei ragazzi della compagnia " La Cumpa" con partenza da Piazza Falcone.

Alle ore 16.30 incontro nella Vecchia Pescheria con una presentazione inedita teatrale a cura di Elisa Angelini attrice e insegnante di teatro presso l’associazione "Risonanze d'Arte", dal titolo "Autoreferenziarsi".

A seguire, ore 17.30, conferenza su "Arte e Mestieri" il ruolo delle donne dall'antichità ai giorni nostri con Catia Massari, imprenditrice e consulente di medicina integrale, Ilaria Bortolotti sociologa e antropologa, Barbara Leardini consulente di immagine, formatrice e scrittrice.

Alle 18.30 si conclude con un'apericena offerta da alcune attività del centro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento