Alla scoperta della scienza: a Cesena la Notte Europea dei Ricercatori

Anche Cesena partecipa alla Notte Europea dei Ricercatori, giunta quest’anno alla decima edizione, che venerdì sarà ospitata simultaneamente in circa 300 città di 24 nazioni d’Europa e dei paesi limitrofi, con visite guidate nei laboratori, spettacoli scientifici interattivi, esperimenti pratici e workshop. Nell’organizzare la Notte europea dei Ricercatori 2015, l’Università di Bologna insieme all’Istituto Nazionale di Astrofisica, ha coinvolto 4 Campus, Bologna, Cesena, Forlì e Ravenna, dove verranno svolte diverse attività per avvicinare il pubblico alla ricerca in un contesto informale.A Cesena partecipano alla Notte europea dei Ricercatori tutti i corsi di sudio universitari presenti in città, riuniti prevalentemente nella cornice di Palazzo Mazzini Marinelli in via Sacchi 3, che per l’occasione sarà aperto fino a tarda sera.

Gli appuntamenti cominceranno alle 17.30. Tra le 16,30 e le 22.00 si potrà visitare gratuitamente la mostra “A cominciare dall'immagine: La costruzione dei luoghi / Vom bild her ... orte bauen architettura 50”, allestita nell’ex Chiesa dello Spirito Santo, in via Milani, a cura del Dipartimento di Architettura. Mentre alle ore 17 inaugurerà in Biblioteca Malatestiana l‘iniziativa di Piazza in Piazza – Viaggio nella cultura alimentare, un percorso storico e geografico itinerante, che analizza la relazione fra cibo, mercato, identità e il luogo elettivo di questo scambio: la piazza. Tornando in via Sacchi, la serata proseguirà con un momento di festa a cura degli studenti universitari dell’Associazione studentesca S.P.R.I.Te., che dalle 18,30 alle 21,30, in collaborazione con la web radio universitaria “Uniradio Cesena” daranno il benvenuto alle nuove matricole insieme agli studenti, ai docenti universitari ed ai cittadini interessati. Informazioni e programma completo su https://eventi.unibo.it/notte-ricercatori-2015/cesena

Aula A: Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria con CesenaLab
Matteo Golfarelli, Social Business Intelligence: cosa si dice sul web?
Silvia Mirri e Catia Prandi, zombie in città: mappare Cesena giocando
Roberto Pasi, Trasforma la tua idea in un’impresa: la storia delle startup di Cesenalab

Aula B: Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria
Alessandro Ricci, Ideare e Programmare Mondi Aumentati
Davide Maltoni, Annalisa Franco, Biometria e documenti di (incerta) identità
Damiana Lazzaro, Guardare la realtà con occhi matematici

Aula C: Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione (DEI)
Andrea Giorgetti, Evoluzione delle reti wireless per l'Internet of Things
Aldo Romani, Micro-circuiti a bassissima energia per l'Internet of Things
Cristiana Corsi, Emanuele Giordano, Tematiche di ricerca di Ingegneria Biomedica

Laboratori e attività Hands-on
Open Labs, Smartcity Lab, BioLab e Pervasive Software Lab si aprono a studenti e cittadini, a cura del Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria (DISI);
Il cervello in mente, attività a cura del Centro studi e ricerche in Neuroscienze Cognitive Neuroscienze del Dipartimento di Psicologia (Aula E);
Alimentazione e Tecnologia, laboratorio promosso da CIRI Agroalimentare e del Dipartimento di Scienze e tecnologie agro-alimentari (Aula D).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento