Concerto sulla spiaggia di dei Jarred, The Caveman e Davide Bosi

  • Dove
    Maré Cesenatico
    Indirizzo non disponibile
    Cesenatico
  • Quando
    Dal 24/07/2019 al 24/07/2019
    dalle 22
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Mercoledì 24 luglio è una serata ricca di eventi al Maré di Cesenatico sul molo di levante, si parte con La Ligaza in riva al mare: la ligaza - letteralmente legaccio - era il fazzoletto che conteneva gli alimenti per chi, allontanandosi da casa, prevedeva di averne bisogno. Negli anni di ricostruzione postbellica, il canovaccio domestico diveniva mezzo di trasporto per le vivande disponibili. E mercoledì, si potrà acquistare una ligaza con alcune ricette del maestro Pellegrino Artusi e degustarle in riva al mare, il tutto arricchito da un percorso fotografico dall’archivio storico Zangheri e da un tavolo di preziosi artigiani che presenterà elaborati dedicati al tema “Ligaza”.

Dalle ore 22 la serata si anima con il doppio concerto dei Jarred, The Caveman e di Davide Bosi, un concentrato di folk di matrice americana con puntate attorno all’indie rock,e al country, per creare paesaggi sonori che ricordano lande sconfinate e mozzafiato, un immaginario sospeso fra suggestioni del passato e attualità. Dalle 20:30 invece iniziano le selezioni musicali del dj ToffoloMuzik che mixa canzoni a tema con la serata creando un contenitore musicale intitolato Sandtunes.

I Jarred, the Caveman sono una band che unisce Italia, Argentina e America del folk, nascono nel febbraio 2013 dall’argentino Alejandro Baigorri alla chitarra e voce, Matteo Garattoni al basso e contrabbasso e Luca Guidi alla batteria. Il 2013 è anche l’anno del loro primo album “Back Into the Sinkin’ Ship”, in cui alle sonorità del folk americano si uniscono le suggestioni dell’indie britannico. Nel 2015 la band pubblica “I’m Good If Yer Good”, disco post-prodotto da Antonio Gramentieri dei Sacri Cuori, il primo CD completo e con il quale la band continua a muoversi nella direzione di un sound sempre più personale e rifinito. Il disco presenta sonorità che affondano le proprie radici nel folk americano ma sfociano in atmosfere tipiche dell’ambiente indie contemporaneo: a scenari cupi e quasi claustrofobici si alternano spazi aperti e nitidi, momenti di spensieratezza sono contrastati da ritmi incalzanti e coinvolgenti.
Ad aprire la serata live  sarà il songwriter Davide Bosi, il suo primo album si intitola "Don't Try" e lo vede impegnato con chitarra, voce oltre ad essere compositore di tutti i brani, il disco è un percorso di ricerca personale ed espressione delle proprie idee.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • L'irriverente Lorenzo Kruger sul palco tra pianoforte, voce e colpi di scena

    • 24 ottobre 2020
    • Vidia Club

I più visti

  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Da Leonardo da Vinci a Renato Serra: il tour in centro fra storia e “Cesenati illustri”

    • dal 3 al 24 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Le Giornate Fai d'Autunno alla scoperta di Palazzo Oir e dello studio di Arnaldo Mussolini

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento