Cesena Comics, due grandi scrittori per ragazzi arrivano in città

Cesena Comics, festival coordinato da Associazione Barbablu, promuove giovedì 10 novembre, alle ore 16.30, sala lignea, Biblioteca Malatestiana, un workshop di scrittura creativa ed emotiva con il Premio Andersen Antonio Ferrara.
Più attentamente osserviamo gli altri, più ricca diventa anche la nostra autoconsapevolezza. Più accuratamente raccontiamo le nostre esperienze, più efficace sarà la nostra scrittura nel toccare gli altri.
Scrivere significa esercitare se stessi, mettersi alla prova e guardare le cose da punti di vista nuovi. 
L’appuntamento desidera essere un momento di “esercizio”, un modo per intuire come, attraverso le parole, sia possibile intervenire a scuola  e in contesti educativi creando legami, stabilendo relazioni significative.
Antonio Ferrara, Premio Andersen – Miglior Autore, è scrittore e illustratore di numerosi libri per ragazzi, tra cui “Pane arabo a merenda”, “A braccia aperte”, “Puzzillo gatto gentiluomo”, “Come i pini di Ramallah”. È nato a Portici, vicino a Napoli, nel 1957 e vive a Novara. Ha compiuto studi artistici e ha lavorato per sette anni presso una comunità alloggio per minori, dove ha imparato a frequentare i sogni dei bambini e a non prendersi mai troppo sul serio. Tiene laboratori di illustrazione e scrittura creativa per ragazzi e per adulti presso scuole, biblioteche, librerie, associazioni culturali e case circondariali.
 
Atteso dai bambini, sempre domani pomeriggio, ore 17, sezione ragazzi, Biblioteca Malatestiana, lo scrittore Davide Calì. L’autore racconterà il suo ultimo libro “La casa di riposo dei supereroi”.
C’erano una volta i supereroi. Ve li ricordate? Gli anni però passano e ora vivono tutti insieme in una casa di riposo. Ma in città c’è un nuovo super-cattivo.
Davide Calì ha scoperto che ai lettori in erba si possono raccontare cose astrusissime e loro si divertono, le capiscono, le mettono in fila una dopo l’altra, trovandoci una logica tutta particolare. Un pomeriggio per guardare da un punto di vista nuovo il concetto di “eroe”.
Davide Calì è un fumettista e scrittore italiano di letteratura per ragazzi. Ha iniziato a scrivere libri per ragazzi nel 1998. I suoi primi titoli sono stati pubblicati in Italia, ma dal 2004[1] a oggi la maggior parte dei suoi lavori vengono pubblicati in Francia, soprattutto per la casa editrice Sarbacane. Mentre i suoi fumetti per bambini appaiono sul mensile “Mes premiers j'aime lire” (Bayard Editions). Ha pubblicato più di 90 titoli, tradotti in oltre 30 lingue. Da anni cura corsi di fumetto per ragazzi e laboratori di scrittura per gli aspiranti autori.
Ha collaborato con diverse istituzioni tra cui il MiMaster di Illustrazione Editoriale, l’Ars in Fabula di Macerata, l’Istituto Europeo di Design IED di Torino e l’Artelier di Padova, e ha tenuto un corso all’Accademia di Belle Arti di Tallin. Negli ultimi anni, oltre a numerose mostre web, in cui è apparso sia in veste di curatore che di fumettista, ha curato anche diverse esibizioni in Parigi e in altre città francesi.
I suoi testi “L'Ennemi”, “Moi j'attends”, “L’orso con la spada” e “L’isola del piccolo mostro nero-nero” sono stati adattati per il teatro per ragazzi da diverse compagnie in Francia, Belgio, Italia e Giappone[3].
Dal 2016 è art director di Book on a Tree, l’agenzia letteraria creata da Pierdomenico Baccalario nel 2014, a Londra.
 
Entrambi gli appuntamenti a partecipazione gratuita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento