Il Centro Donna festeggia 30 anni con lo spettacolo “Perché femmina” di Serena Dandini

Era il 1989 quando il Centro Donna diede inizio alle sue prime attività a supporto delle donne. E sabato 6 aprile lo sportello comunale festeggia i suoi primi 30 anni con una grande festa organizzata alla Sala Sozzi del Palazzo del Ridotto (Piazza Almerici, 12).

A partire dalle 15.30 vengono allestiti banchetti e proiezioni curati da alcune associazioni femminili di Cesena, artiste e artigiane, che hanno intrecciato il loro impegno e il loro lavoro al Centro Donna.

Alle 17.00 interviene l’Assessore alle Politiche delle differenze del Comune di Cesena Francesca Lucchi, che introduce lo spettacolo teatrale sulla violenza di genere “Perché femmina” scritto da Serena Dandini e messo in scena dalla compagnia di teatro amatoriale “Il Garbuglio”.

La festa sarà l’occasione per dare testimonianza delle numerose attività svolte negli anni dallo sportello e per annunciare la nascita di uno sportello itinerante decentrato nei Comuni della Valle del Savio.

Alla giornata parteciperanno anche la Dirigente del settore scuola lavoro del Comune di Cesena Monica Esposito e lo staff del Centro Donna e dell’Ufficio Politiche delle Differenze.

La festa si propone come un momento di riflessione sulla storia del Centro Donna e vuole ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla sua crescita e che tutt’oggi lavorano per i suoi sviluppi, oltre ad estendere la conoscenza delle sue attività alle nuove cittadine e alle giovani donne.

L’appuntamento rientra nel programma del “Marzo delle donne”, promosso dall’ Assessorato alle Politiche delle differenze del Comune di Cesena con il Forum Donne Cesena e altre associazioni del territorio.

L’ingresso è libero. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento