“Caro Babbo Teatro, ti scrivo…”: sogni e speranze per la città

Quest’autunno il progetto “Caro Babbo Teatro ti scrivo…”, dedicato alle tre città che sono il cuore della Fondazione ERT - Modena, Bologna e Cesena - ha invitato tutti, adulti e bambini, a scrivere cartoline natalizie da imbucare dentro le urne colorate che sono apparse nei foyer dei teatri. Tanti desideri, racconti e idee sono stati consegnati come “doni” per la propria città e le cartoline sono diventate gli addobbi degli alberi di Natale nei teatri. L’1 gennaio gli attori di ERT le leggeranno, passandole, idealmente, “di mano in mano” per salutare tutti insieme l’anno che verrà: prima sarà Cesena al Teatro Bonci (ore 16.30). Diana Manea ed Eugenio Papalia daranno voce a racconti e desideri per condividere buone immaginazioni e sane utopie.

Come sottolinea il direttore di ERT Claudio Longhi, questa iniziativa, in linea con i progetti di “teatro partecipato” promossi da ERT, è nata «dalla volontà di moltiplicare occasioni e spazi d’incontro fra il teatro e la città, nello spirito di quel Teatro senza mura che guida le stagioni in corso dei teatri ERT. Rafforzando la percezione di quanto il teatro sia l’adesione attiva a un’esperienza, il teatro partecipato rimanda al recupero di una dimensione che si sta perdendo. Non c’è la volontà di demonizzare le nuove tecnologie ma il tentativo di valorizzare la condivisione di uno spazio come tratto tipico dell’esperienza teatrale. Questo progetto vuole essere un modo per conoscere da vicino le nostre città e le comunità che le abitano, uno strumento per mantenere sempre vivo il dialogo».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro, musica e riflessioni sull'era digitale: va in scena "Uomo a vapore"

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • online

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento