Andrea Santonastaso porta in scena i fumetti e le storie di "Paz"

  • Dove
    Teatro Petrella
    Indirizzo non disponibile
    Longiano
  • Quando
    Dal 31/01/2020 al 31/01/2020
    21.00
  • Prezzo
    13-16 euro
  • Altre Informazioni

Ci saranno Pentothal, Zanardi, Pertini, ma soprattutto le “pagine” spietate e vibranti de Gli ultimi giorni di Pompeo. Il più grande disegnatore di fumetti italiano, Andrea Pazienza, rivive sul palcoscenico del teatro Petrella di Longiano. Venerdì 31 gennaio (ore 21) nuovo appuntamento della stagione 2019.20 In viaggio, con Mi chiamo Andrea, faccio fumetti, lo spettacolo di e con Andrea Santonastaso, scritto da Christian Poli, regia di Nicola Bonazzi, prodotto da Teatro dell’Argine.

Mi chiamo Andrea, faccio fumetti è una biografia, ma non è una biografia. È un monologo disegnato. È un omaggio che non vuole omaggiare nessuno. È una dichiarazione di resa di fronte alle sentenze perentorie del destino. È l'ennesima constatazione di un Salieri di fronte ad un Mozart.

Andrea Santonastaso, attore oggi, disegnatore di fumetti una volta, racconta, attraverso le parole scritte da Christian Poli, l'arte di Andrea Pazienza dichiarando la sua impotenza di fronte al talento immenso di questo istrione dei pennelli (ma anche dei pennarelli, delle matite, dei gessetti…) scomparso nel 1988 all’età di 32 anni.

Lo fa dichiarando la sua inferiorità, ma anche la sua rabbia di fronte allo spreco cosciente e quasi premeditato di tanta arte pura in nome della follia di “un buco”. Lo fa raccontando Pentothal, Zanardi, Pertini…Lo fa entrando “dentro” a Gli ultimi giorni di Pompeo, soprattutto. E, infine, lo fa disegnando in scena e onorando indegnamente (o tentando di farlo) colui che è stato “il più grande disegnatore vivente”.

Andrea Santonastaso, classe 1967, bolognese, vignolese di adozione, è attore di teatro (“Così è se vi pare”, “Una scelta non Chiara”, “La Pugna, e la pipa”, “Ligabue una bestia di pittore”, “Mi chiamo Andrea, faccio fumetti”, “Il viso di Tracey”) e televisione (“La bella e la bestia”, “Un Matrimonio” di Pupi Avati, “Don Matteo”, “Dov'è mia figlia?”, “Puccini”, “Lo Smemorato di Collegno”, “L'Ispettore Coliandro”), conduttore radiofonico (ha condotto per Radio2 “Nessuno è Perfetto”, “Per Fortuna che c'è la radio”, “Happy Days”, “Metropolis” e "Sere d'estate") e televisivo (“Grandi Mostre” su Sky Arte HD e “Saturday Night live”), illustratore e disegnatore di fumetti e infine insegnante di Teatro (dirige la scuola di Teatro di Vignola).

Biglietti: intero 16 euro, ridotto 13 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Annullato la festa di Halloween in centro

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Rimandata la proiezione di “Mamme fuori mercato”

    • solo domani
    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto
  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento