Autovelox "Velo ok": dopo il vandalismo, le colonnine saranno ripristinate

Le otto colonnine arancioni destinate a contenere l'autovelox erano state appena posizionate in via Cesenatico a Villalta e in via Fossa

Il programma dei 'Velo ok' a Cesenatico va avanti, nonostante i vandalismi che si sono verificati nella notte tra sabato e domenica scorsi. Le otto colonnine arancioni destinate a contenere l'autovelox erano state appena posizionate in via Cesenatico a Villalta e in via Fossa. E proprio tre “alloggiamenti” in questa strada sono stati anneriti con bombolette spray e poi divelti dalla loro base. Dalla Polizia Municipale sono state avviate le indagini sul danneggiamento.

Tuttavia l'azione dei vandali non impedirà la partenza del progetto, che per altro non subisce neanche significativi rallentamenti in quanto l'autovelox vero e proprio doveva essere ancora noleggiato. Le colonnine danneggiate saranno oggetto di rimozione da parte della ditta proprietaria, che poi provvede alla sostituzione. Una volta ripristinati, gli “involucri” sono atti ad accogliere l'autovelox vero e proprio, che è un dispositivo mobile che viene in ogni caso utilizzato con personale della Municipale presente sul posto e con contestazione immediata. Il rilevatore della velocità viene dislocato a turno sulle 8 colonne presenti a Cesenatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Cerca l'incontro consensuale, ma trova all'improvviso la pretesa di soldi per sesso: denunciato estorsore

  • Sospetta overdose, un 41enne trovato senza vita in un casolare di campagna

  • Violento scontro tra l'utilitaria e il camion, una ferita grave sull'E45

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

Torna su
CesenaToday è in caricamento