Autovelox "Velo ok": dopo il vandalismo, le colonnine saranno ripristinate

Le otto colonnine arancioni destinate a contenere l'autovelox erano state appena posizionate in via Cesenatico a Villalta e in via Fossa

Il programma dei 'Velo ok' a Cesenatico va avanti, nonostante i vandalismi che si sono verificati nella notte tra sabato e domenica scorsi. Le otto colonnine arancioni destinate a contenere l'autovelox erano state appena posizionate in via Cesenatico a Villalta e in via Fossa. E proprio tre “alloggiamenti” in questa strada sono stati anneriti con bombolette spray e poi divelti dalla loro base. Dalla Polizia Municipale sono state avviate le indagini sul danneggiamento.

Tuttavia l'azione dei vandali non impedirà la partenza del progetto, che per altro non subisce neanche significativi rallentamenti in quanto l'autovelox vero e proprio doveva essere ancora noleggiato. Le colonnine danneggiate saranno oggetto di rimozione da parte della ditta proprietaria, che poi provvede alla sostituzione. Una volta ripristinati, gli “involucri” sono atti ad accogliere l'autovelox vero e proprio, che è un dispositivo mobile che viene in ogni caso utilizzato con personale della Municipale presente sul posto e con contestazione immediata. Il rilevatore della velocità viene dislocato a turno sulle 8 colonne presenti a Cesenatico.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • oltre ad essere inutili, li farei pagare a chi li ha aquistati, sono stati riacquistati perchè distrutti...qualora succedesse ancora, basta, non si potrà andare avanti all'infinito perchè li paghiamo noi...addebitiamoli a chi ha dato il bene stare per acquistare un ogetto così inutile....

  • io passo per via canale bonificazione. saluti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Malore fulminante mentre si trova in mare: muore turista tedesco

  • Cronaca

    Inversione a "U" innesca lo scontro: a farne le spese è uno scooterista

  • Cronaca

    Trema l'appennino cesenate, i sismografi registrano un terremoto

  • Cronaca

    Lecci contro peri: polemica infinita sul progetto della Biblioteca Malatestiana

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro la cancellata di una casa: muore a 29 anni

  • Immobiliarista cesenate nei guai: sequestrate case e terreni per oltre 2 milioni di euro

  • Malore fulminante mentre si trova in mare: muore turista tedesco

  • Rocambolesco schianto all'uscita della Secante: diversi feriti

  • Apre la porta del bagno e trova due intrusi in casa: immobilizzata e derubata

  • Rogo divora un'abitazione, i carabinieri prendono il probabile incendiario

Torna su
CesenaToday è in caricamento