Digitale terrestre, il segnale dà di matto anche a Cesenatico

“Anche a Cesenatico, e in altre zone della costa e dell'entroterra cesenate, il segnale Rai continua a dare dei problemi e in molte case"

“Anche a Cesenatico, e in altre zone della costa e dell'entroterra cesenate, il segnale Rai continua a dare dei problemi e in molte case è stato impossibile vedere le partite dell'Italia agli ultimi Europei". Lo segnala, attraverso un'interrogazione alla Regione, il consigliere regionale Luca Bartolini (Pdl). "Nell'ultimo periodo non c'è stato modo di potersi guardare un programma Rai per intero: nonostante l'azienda chieda agli utenti di pagare il canone non è stato poi garantito il servizio pubblico".

"E la rabbia della gente è arrivata al culmine per la finale dei campionati europei di calcio: quando il segnale del digitale terrestre arrivava a intermittenza o proprio non andava. C'è addirittura chi si è perso i rigori nella partita contro l'Inghilterra. Non è accettabile il prolungarsi di questi disagi - prosegue Bartolini - alla Rai i problemi sono stati segnalati, ma nonostante incassi il canone da cittadini e imprenditori, poi non si attiva velocemente per rimediare alla mancanza di segnale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chi paga il canone ha diritto di vedere i programmi del servizio pubblico e ai tanti turisti che scelgono la nostra costa non si può rifilare questo disagio - prosegue l'esponente del Pdl -. Chi è rimasto senza segnale dovrebbe essere risarcito dalla Rai con la restituzione di una quota di canone annuale. La Regione deve far sentire la propria voce e farsi interprete delle giuste proteste di cittadini, imprenditori e turisti nell'incontro che avrà con la Rai martedì prossimo - conclude il consigliere regionale del Pdl - questi disagi sono inaccettabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Stoppati dal lockdown, ora possono partire: "Abbiamo fatto anche gli artigiani per il nostro locale"

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

  • Rifornivano di droga le piazze del Cesenate, la Polizia blocca la banda di pusher: 4 arresti

Torna su
CesenaToday è in caricamento