menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Spaccata a San Mauro, in libertà due su tre

I Carabinieri li hanno sorpresi mentre trasferivano cinquantamila euro in occhiali da sole dalla vetrina frantumata con massi da 50kg fino ad un'auto rubata nei giorni scorsi. Poi sono scappati

I Carabinieri li hanno sorpresi mentre trasferivano cinquantamila euro in occhiali da sole dalla vetrina frantumata con massi da 50kg fino ad un'auto rubata nei giorni scorsi. Poi sono scappati, ma i militari dll'Arma hanno acciuffato Milos Dimitrijevic (30 anni), Veselin Radulovic di 47 anni e Denis Mitic di 32, tutti di origini serbe. Si sono presentati oggi, giovedì davanti al giudice Trinci per la direttissima. Hanno patteggiato un anno e otto mesi. La pena è stata sospesa per i due più giovani, ma non per Radulovic che aveva precedenti specifici.

L'uomo è stato quindi riaccompagnato in carcere a Forlì. L'accusa che ha portato i tre in tribunale è quella di furto aggravato in concorso.

Potrebbe interessarti


Commenti (5)

  • Avatar anonimo di Andrea
    Andrea

    ma no adesso che li hanno presi si saranno sicuramente pentiti (almeno quei due rimessi in libertà;) e diventaranno ottimi cittadini ! Io personalmente a forza di leggere queste notizie mi sto imbarbarendo, io li avrei rimessi in libertà ma con due dita in meno, come promemoria per il futuro, mi rendo conto che non sarebbe la soluzione di tutti i problemi però chissà......

  • Benissimo come sempre... gli altri 2 tempo qualche giorno e ce li ritroviamo a rubare rapinare stuprare malmenare spacciare ecc. tanto il messaggio che passa è che non gli facciamo niente. GRAZIE ALLE LEGGI DI MER.. fatte da politici di mer.. sostenuti da benpensanti buonisti/ipocriti fautori dell'integrazione a danno delle persone comuni, che oramai vivono nel terrore. La volete capire che non è razzismo o xenofobia (idioti) ma solo la ricerca della serenità garantita da leggi severe e applicabili....scendete dal piedistallo. Vi auguro di cuore di finire VOI buonisti/ipocriti vittime una volta tanto dei vostri protetti.

  • bene liberiamoli tutti!!! ma porca pxxxxxxxx come cxxxx è possibile ogni giorno leggere delle notizie del genere!? ma della sicurezza del cittadino onesto non gliene frega piu nulla a nessuno!? cosa vogliamo diventare un paese tipo selvaggio west dove la gente inizia a duellare per difendere il proprio diritto di vivere in "tranquillità" occhio a tirare troppo la corda prima o poi si spezza e dopo succedono i guai.,...la gente si stufa!!!

  • Avatar anonimo di Alberto
    Alberto

    Bene! E ora cosa ci si aspetta che facciano queste persone?!?!

  • Avatar anonimo di Andrea
    Andrea

    Evvai ! Ottime notizie !

Più letti della settimana

Torna su