Spaccata a San Mauro, in libertà due su tre

I Carabinieri li hanno sorpresi mentre trasferivano cinquantamila euro in occhiali da sole dalla vetrina frantumata con massi da 50kg fino ad un'auto rubata nei giorni scorsi. Poi sono scappati

I Carabinieri li hanno sorpresi mentre trasferivano cinquantamila euro in occhiali da sole dalla vetrina frantumata con massi da 50kg fino ad un'auto rubata nei giorni scorsi. Poi sono scappati, ma i militari dll'Arma hanno acciuffato Milos Dimitrijevic (30 anni), Veselin Radulovic di 47 anni e Denis Mitic di 32, tutti di origini serbe. Si sono presentati oggi, giovedì davanti al giudice Trinci per la direttissima. Hanno patteggiato un anno e otto mesi. La pena è stata sospesa per i due più giovani, ma non per Radulovic che aveva precedenti specifici.

L'uomo è stato quindi riaccompagnato in carcere a Forlì. L'accusa che ha portato i tre in tribunale è quella di furto aggravato in concorso.