"Prima la scuola, poi il calcio": la società premia i ragazzi con le migliori pagelle

Promotore dell'iniziativa è stato il responsabile del settore giovanile del Gs Ponte Pietra Cristiano Casadei

"Prima la scuola, poi il calcio". La società "Gs Ponte Pietra" nella giornata di lunedi 17 febbraio ha premiato i bambini che hanno ottenuto le migliori pagelle relative al primo quadrimestre, tra quasi 100 tesserati nati tra il 2007 e il 2015. 

Promotore dell'iniziativa è stato il responsabile del settore giovanile Cristiano Casadei, che da sempre ha rimarcato "l'importanza dello sport durante la fase della crescita di ogni bambino". A sostegno dell'iniziativa era presente alla premiazione anche il calciatore Marco Bernacci, che per tanti anni ha fatto sognare i tifosi della curva mare, prima di approdare a blasonati club di serie A, e ora, nelle vesti di padre, riconosce la validità dell'iniziativa.

"La pratica dell'attività sportiva, dovrebbe essere un impegno preso con la squadra, e come tutti gli impegni non possono essere disattesi, altrimenti questo finirebbe per arrecare danno a tutta la squadra, ovviamente rispettando gli impegni familiari, ma genitori e nonni si sono sempre mostrati collaborativi e questo non fa altro che aumentare l'entusiasmo tra i bambini". 

 Durante le premiazioni sono stati consegnati completi calcio, palloni e materiale sportivo, "un piccolo gesto che possa rimanere impresso nei cuori e nella mente di chi crede nei valori dello sport", sono oltre una decina gli allenatori (Francesco Bocchini preparatore portieri, Alberto Giovannini, Mauro Collini e Raffaele di Censo per le Categorie Primi Calci, Massimiliano Foscati, Enzo Campeggiani per la Scuola Calcio, Raffaello Santarpia, Glauco Soldati e Giuseppe Moriero per le annate Pulcini, infine Matteo Zani e Claudio Colinucci per la categoria Esordienti) che ogni settimana mettono a disposizione il 100% della loro passione per trasferire oltre alle capacità tecniche, anche gli aspetti umani che formeranno un adulto nei prossimi anni.

 Alla guida di questa realtà sportiva c'è il Presidente Andrea Montanari che da oltre vent'anni con passione e non pochi sacrifici tiene in piedi un movimento ispirato ai valori dell'amicizia e della solidarietà, non nascondendo l'ambizione di una ulteriore crescita qualitativa di tutto il gruppo e rinnovando l'appuntamento per premiare le pagelle di Giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il bar è in regola ma la segnalazione per l'allargamento fa infuriare i titolari: "Ci fermiamo"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento