Da Longiano alla Grande Mela: il runner Filippo Burioli pronto per la Maratona di New York

Per chi vorrà vedere la grande kermesse, in diretta, insieme agli oltre 2 milioni di spettatori attesi per il collegamento tv, l’appuntamento è su Rai Sport 1 a partire dalle ore 15 di domenica

Messa da parte, ma solo per quale ora, la passione per il vino Filippo  Burioli sommelier e patron della Enoteca Burioli di Budrio di Longiano ha indossato le scarpette per affrontare la Maratona di New York domenica. Salito giovedì sull’aereo con la moglie Daniela alla volta della grande mela, Burioli si è preparato con cura e ottimi risultati, cimentandosi in due gare di tutto rispetto e classificandosi al 23° posto nella maratona di Rimini lo scorso aprile e 8° nella maratona per l’Alzheimer svoltasi in settembre.

Ma davanti agli occhi, racconta il runner che corre nelle file della Podistica Seven “c’è l’obiettivo di approdare tra i primi 1000” degli oltre 50 mila iscritti alla più celebre e partecipata corsa. La corsa prevede un tracciato che comprende tre lunghi ponti e saliscendi finali in Central Park, snodandosi  attraverso i cinque distretti della città. “Il mio secondo obiettivo - prosegue Burioli – è quello di visitare la città che ho sempre voluto vedere e abbinare un tour a piedi durante la maratona sarà fantastico. Dopo andrò a vedere i tanti locali newyorchesi per attingere idee per la mia enoteca, al fine di farla diventare sempre più internazionale!”.

Burioli correrà con una maglietta speciale dedicata alla moglie Daniela. Per chi vorrà vedere la grande kermesse, in diretta, insieme agli oltre 2 milioni di spettatori attesi per il collegamento tv, l’appuntamento è su Rai Sport 1 a partire dalle ore 15 di domenica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

Torna su
CesenaToday è in caricamento