"In campo per la Vita", la nazionale di Pallavolo trapiantati fa tappa a Cesena

L’evento si svolgerà nel week end del 23-24 febbraio e vedrà impegnata la squadra azzurra in vari appuntamenti dentro e fuori il taraflex

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

A sei mesi dall’inizio dei World Transplant Games di agosto a Newcastle, massimo evento sportivo mondiale dedicato alle persone portatrici di un trapianto, la Nazionale Italiana Pallavolo trapiantati e dializzati di Aned Onlus fa tappa a Cesena. L’evento, denominato “In campo per la Vita”, si svolgerà nel week end del 23-24 febbraio e vedrà impegnata la squadra azzurra in vari appuntamenti dentro e fuori il taraflex. Ad accogliere gli atleti nella città romagnola sarà la massima carica cittadina, il sindaco Paolo Lucchi, con l’assessore allo sport Christian Castorri.

L’incontro di presentazione si terrà nella Sala Nera del Palazzo Comunale alle ore 11.30 di sabato 23. Ad arricchire l’appuntamento sarà l’intervento del direttore del U.O. Nefrologia e Dialisi di Cesena e Forlì dott. Giovanni Mosconi, grande sostenitore dell’attività fisica per le persone trapiantate e dializzate. La giornata proseguirà nel pomeriggio alle ore 16.30 con un allenamento aperto al pubblico presso la palestra del Liceo Classico Vincenzo Monti. Momento clou della due giorni cesenate sarà il torneo triangolare di domenica 24 febbraio che vedrà scendere nel campo del prestigioso palazzetto Carisport il Volley Club Cesena, una rappresentativa del C.U.S.B. di Cesena e la Nazionale Italiana Pallavolo trapiantati e dializzati che per l’occasione sarà guidata dal campione del mondo Marco Meoni. Fischio di inizio fissato alle ore 10.

La manifestazione ha ricevuto il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Provincia di Forlì Cesena, Comune di Cesena, Comitato Italiano Paralimpico C.R. Emilia Romagna, FIPAV C.R. Emilia Romagna, AUSL Emilia Romagna, Avis comunale di Cesena, Aido Savio-Rubicone e Fondazione Romagna Solidale onlus. Oltre al contributo delle associazioni di volontariato l’organizzazione è stata possibile grazie al prezioso sostegno di Azienda Dolciaria Babbi e BM Eliotecnica. Radio ufficiale dell’evento Uniradio Cesena. Un grande evento di sport e sensibilizzazione che lascerà il segno, ampliando la coscienza sociale sull’importante tema della donazione e degli organi e del trapianto, grazie agli speciali atleti della Nazionale di ANED che saranno sottorete con la gioia di onorare il dono ricevuto.

Torna su
CesenaToday è in caricamento