Capolavoro Sammaurese: battuta la capolista Matelica

Nessun errore in nessun reparto contro una corazzata che oggi ha trovato enormi difficoltà contro la truppa di Mastronicola.

Una partita poetica della Prima Squadra che annulla senza mezzi termini il Matelica e conquista tre punti pesantissimi. Una vittoria per 1-0 a dir poco meritata, figlia di una prova maiuscola di squadra. Nessun errore in nessun reparto contro una corazzata che oggi ha trovato enormi difficoltà contro la truppa di Mastronicola. Primi 45' ottimi per la Sammaurese che tiene testa ad un Matelica che non punge, e si rende pericoloso al 45' con Lombardi. Secondo tempo con i giallorossi sempre propositivi. Al 61' Liborio Zuppardo non perdona e firma il vantaggio dei padroni di casa. Il Matelica prova a pescare dalla panchina nuove forze, cerca di attaccare, ma la Sammaurese è una macchina da guerra perfetta e conduce le danze fino al termine.

SAMMAURESE-MATELICA 1-0
SAMMAURESE: Baldassarri, Maioli, Soumahin, Rosini, Santoni, Lombardi N, Lombardi L, Scarponi, Zuppardo, Bonandi, Louati A disp: Hysa, Paterni, Alberighi, Maggioli, Merciari, Salvi, Errico, Alfonsi, Toromani All Mastronicola.
MATELICA: Avella, Arapi, Riccio, De Santis, Lo Sicco, Cuccato, Angelilli, Pigna, Dorato, Melandri, Bittaye A disp: Luglio, Santeramo, Franchi, De Marco, Favo, Visconti, Bugaro, Benedetti, Fioretti All Tiozzo
Marcatori: 61' Zuppardo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento