Calciomercato, ufficiale: Rodriguez è un giocatore del Torino

Adesso è arrivata anche l'ufficialità: Guillermo Rodriguez è un nuovo giocatore del Torino. Il difensore uruguagio, che l'anno scorso con il Cesena ha collezionato 24 presenze e 0 gol, passa infatti alla società granata

credit tm news infophoto

E' arrivata anche l'ufficialità: Guillermo Rodriguez è un nuovo giocatore del Torino. Il difensore uruguagio, che l'anno scorso con il Cesena ha collezionato 24 presenze e 0 gol, passa infatti dalla Romagna al Piemonte a titolo definitivo. Il Torino ha così sistemato praticamente la difesa, dopo l'innesto del connazionale di Rodriguez, Pablo Caceres. Il giocatore ha sostenuto le visite mediche e subito dopo è arrivata la firma

Se ne va così uno degli ultimi pezzi della difesa titolare della passata stagione, dopo le cessioni di Lauro e Von Bergen. Sempre per quanto riguarda la difesa, la società sta continuando a cercare una sistemazione per Gianluca Comotto e Luca Ceccarelli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore a 39 anni per sospetta overdose, grave malore anche per il compagno: indagini in corso

  • Economia

    Almaverde Bio, Renzo Piraccini cede il testimone: "Una bellissima esperienza"

  • Cronaca

    Bagno, alcune famiglie fanno causa al Comune per le rette alla casa protetta

  • Cronaca

    "Pink your life": svelata l'immagine ufficiale della Notte Rosa 2018

I più letti della settimana

  • Uomo ucciso dal treno in corsa, notevoli disagi su tutta la tratta romagnola

  • La zia lascia il posto in Amadori e lui torna dall'Australia: assieme avviano un bar

  • Le "Iene" nel Cesenate: servizio su presunti maltrattamenti di bambini in una casa famiglia

  • Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella incontra la famiglia Amadori

  • Trema la terra nell'entroterra: scossa di terremoto al primo mattino

  • Tanti eventi e diverse novità: al via la stagione turistica di Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento