Calcio, accordo tra società: la prima squadra torna a Gambettola

È stato infatti siglato un accordo tra Acd Calcio Gambettola (prima squadra) e l’Asd Junior Gambettola che permetterà alle due società di fruire dell’impianto sportivo e dello stadio comunale di Gambettola

La prima squadra del Gambettola Calcio torna ad allenarsi e a disputare le partite di campionato nello stadio comunale di Gambettola. È stato infatti siglato un accordo tra Acd Calcio Gambettola (prima squadra) e l’Asd Junior Gambettola che permetterà alle due società di fruire dell’impianto sportivo e dello stadio comunale di Gambettola. "Siamo soddisfatti di questo risultato - commenta il sindaco Letizia Bisacchi - come amministrazione ci siamo fin da subito impegnati affinché si riuscisse a riportare la nostra prima squadra a Gambettola ponendoci come facilitatore in questo processo di dialogo tra le due società. Riteniamo difatti importante che le realtà di Gambettola possano continuare a essere presenti nel nostro territorio e possano fruire degli impianti sportivi presenti a Gambettola".

L’Asd Junior Gambettola (guidata dal presidente Claudio Maestri) che gestisce gli impianti e che promuove attività calcistica per ben 240 tra bambini e ragazzi (con una prima squadra che gioca in seconda categoria) ospiterà dunque gli anche allenamenti e le partite di campionato dell’Acd Gambettola (guidata dal presidente Claudio Montanari) che è iscritta al campionato di promozione. "La prima squadra torna dunque a Gambettola dopo alcuni anni di assenza dal nostro territorio - spiega l’assessore allo sport Gianni Bisulli - si tratta di una soluzione ottimale che risponde alle esigenze delle associazioni sportive e dei nostri giovani calciatori. Riteniamo infatti che le due società siano importanti per il loro ruolo di promozione dell’attività sportiva e di coesione e socialità tra i ragazzi”.

"Inoltre, per dimostrare l’impegno dell’amministrazione comunale verso le attività sportive del paese sono stati destinati alcuni finanziamenti per il miglioramento degli impianti sportivi", conclude il sindaco Bisacchi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Pago e Rice tra gli attori, parte "Dittatura last minute": viaggio nella Romania di Ceausescu

Torna su
CesenaToday è in caricamento