Rossi: "La festa della Repubblica risvegli il senso patriottico e l'unità nazionale"

L'aspirante sindaco: "Quella di oggi è una ricorrenza fondamentale che va onorata con il massimo rispetto perché la Repubblica. per noi come per tutti gli italiani, è una ed indivisibile"

Il candidato a sindaco di Cesena, Andrea Rossi, è intervenuto in occasone della 73esima festa per la nascita della Repubblica Italiana. "La Festa della Repubblica italiana - commenta - celebra l'esito del referendum attraverso il quale, tra il 2 e il 3 giugno 1946, gli italiani scelsero la forma istituzionale dello Stato tra repubblica e monarchia. Quella di oggi è una ricorrenza fondamentale che va onorata con il massimo rispetto perché la Repubblica - per noi come per tutti gli italiani - è una ed indivisibile. Questa solenne occasione ci consente di ribadire il nostro incondizionato rispetto per le leggi della Repubblica che, oggi come ieri, rappresentano le preziose fondamenta democratiche su cui si poggia questo Paese. Leggi che hanno un valore assoluto e che - voglio dirlo con tutta la chiarezza possibile - sono per noi ineludibili. Certi precetti potrebbero sembrare scontati ma, quando le celebrazioni istituzionali ricadono nella campagna elettorale, anche queste occasioni - che dovrebbero offrire spunti patriottici per unirci - finiscono per diventare biechi pretesti per screditare la parte politica avversaria. E invece, oggi più che mai, tutti uniti dovremmo urlare: viva l'Italia!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • Nella disco scoppia la rissa, il locale stoppa la serata: "Coinvolte anche due ragazze"

  • Divora con tranquillità 385 cappelletti e batte il record: "Il segreto? Un giro in bici"

  • Migliora la situazione maltempo, a Cesenatico rotte due dune per contenere la furia del mare

Torna su
CesenaToday è in caricamento