homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Cesenatico, primarie Pd. L'idea di Casali: "Un servizio di pronto intervento sociale"

Per Casali Cesenatico deve diventare "la capitale della solidarietà, una città accogliente dove nessuno si possa sentire escluso o lasciato ai margini, una città capace di prendere per mano ogni persona ed aiutarla a crescere nel proprio percorso di vita".

"L'ottimo dei servizi sociali del Comune, va potenziato, per aiutare al meglio tutti i bisognosi. Se sarò eletto sindaco vorrei realizzare un servizio di pronto intervento sociale, che sia operativo 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana, per aiutare le persone in difficoltà. Dovrebbe essere gestito dai servizi sociali dell’Unione Rubicone Mare, con il supporto locale delle qualificate associazioni di Cesenatico". E' quanto afferma il candidato delle primarie del Pd, Roberto Casali.

"Inoltre a difesa della popolazione anziana, realizzerò, in collaborazione con i privati, una nuova Casa di Riposo, che possa accogliere almeno 140 anziani - prosegue -. Un altro importante intervento che farò è la creazione di una mappatura e l’integrazione, sotto un’unica regia pubblica, di tutte le istituzioni e di tutte le associazioni che svolgono servizi in  campo sociale. Infine mi spenderò per incentivare con ogni mezzo gli interventi pubblici e privati volti a favorire l’accesso delle persone con disabilità alle strutture ricettizie ed ai pubblici esercizi e per potenziare la rete di sostegno, sui vari possibili servizi,  alla popolazione anziana". Per Casali Cesenatico deve diventare "la capitale della solidarietà, una città accogliente dove nessuno si possa sentire escluso o lasciato ai margini, una città capace di prendere per mano ogni persona ed aiutarla a crescere nel proprio percorso di vita". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ...non è un paese per giovani....

  • tanto vince gozzoli.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In moto la macchina dei soccorsi: mezzi speciali e squadre partiti da Forlì-Cesena

  • Cronaca

    Terremoto, nella notte evacuato il grattacielo: 150 persone in strada

  • Cronaca

    Forte scossa di terremoto nel cuore della notte: la Romagna si sveglia di soprassalto

  • Cronaca

    Cuoco s'infuria e ferisce titolari e camerieri con pentole e pesce bollente: denunciato

I più letti della settimana

  • Emergenza profughi, la Lega: Situazione esplosiva nella Valle del Savio"

  • Emergenza profughi, la Lega: "Basta favole, la situazione va affrontata in modo serio"

  • Bulbi incontra Mattarella al Meeting di Rimini: "Forte la sua attenzione ai piccoli Comuni"

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento