Decreto sicurezza, petizione di Forza Italia: "La Regione non faccia ricorso, si rispetti la legge"

E' questo l'oggetto di una petizione rivolta a tutti i cittadini emiliano romagnoli e promossa dal gruppo di Forza Italia in Regione

"La Regione Emilia Romagna da un lato deve rispettare la legge, dall'altro deve rispettare la volontà dei cittadini. Per entrambi questi motivi chiediamo al presidente Stefano Bonaccini di desistere dal ricorrere alla Corte Costituzionale contro il Decreto sicurezza". E' questo l'oggetto di una petizione rivolta a tutti i cittadini emiliano romagnoli e promossa dal gruppo di Forza Italia in Regione guidato da Andrea Galli, dal commissario regionale, onorevole Galeazzo Bignami e dal commissario provinciale di Forlì-Cesena Luca Bartolini.

"La decisione del presidente della Regione Stefano Bonaccini di adire la Corte Costituzionale per sollevare conflitto di attribuzione relativamente alla normativa attiva vigente in materia di migrazione denominata "Decreto Sicurezza" si pone evidentemente al di fuori dell’alveo del riparto di competenze di cui l’articolo 117 della Costituzione - si legge nel testo della petizione -. Infatti non rientrano le materie della sicurezza e della gestione dei flussi migratori in legislazione concorrente né tanto meno esclusiva delle regioni". 

Questo dal punto di vista legislativo. Ma Bignami, Galli e Bartolini nella petizione che promuovo aggiungono anche una questione di merito: "I cittadini ritengono necessario dare corso e attuazione alle disposizioni contenute nel decreto sicurezza per contrastare fenomeni crescenti di criminalità comune, di sicurezza, di degrado e similari che affliggono in maniera sistemica anche il territorio della regione Emilia-Romagna. Per tutto questo chiediamo al presidente della Regione Emilia-Romagna di desistere dal percorso giudiziale".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E45,la riapertura ai mezzi pesanti non c'è: ci sarà una protesta dei Tir Lumaca

  • Economia

    Piano anti-crisi contro i fallimenti aziendali: in tre anni assistite da Confcommercio oltre 150 imprese

  • Cronaca

    Continua la missione del libro a favore della restauro dei Codici Malatestiani

  • Cronaca

    Poche piogge e temperature anomale: fino al 2 aprile lo "stato di attenzione" per incendi boschivi

I più letti della settimana

  • Colpito da un malore fatale esce di strada con l'auto: muore 62enne

  • Falciato da un'auto mentre attraversa la strada sul ponte, muore un anziano

  • Hanno il pallino del commercio: fanno rinascere l'ex Matrix, ma non sarà un bar

  • "Pronto Alice Pignatti? Lei non è in regola coi vaccini": gaffe del Comune con la mamma-simbolo

  • Il finto tecnico del gas simula un cantiere e raggira tutte le persone in strada: truffata un'anziana

  • Dopo 34 anni lascia via Battisti: 300 metri cambiano in meglio la vita di una commerciante

Torna su
CesenaToday è in caricamento