Immigrati, Bartolini (Forza Italia): "Stop all’operazione Mare Nostrum"

"La nostra Marina Militare è ridotta al ruolo di mero taxi dall'Africa all'Italia e sta lavorando in condizioni non più sostenibili, mentre sono oltre 800 mila gli stranieri che potrebbero raggiungere nei prossimi mesi il nostro Paese", sostiene l'esponente azzurro

“Ora che si manifesta anche un’emergenza sanitaria da affrontare, l’operazione Mare Nostrum va immediatamente fermata". È quanto hanno affermato Enrico Aimi e Luca Bartolini, Consiglieri regionali di Forza Italia, secondo i quali "non è più possibile lasciare che i militari della nostra Marina impegnati nei soccorsi e il personale civile addetto alla prima accoglienza vengano esposti a infezioni come la tubercolosi. Renzi e il suo Governo stanno favorendo un disastro sociale e umanitario".

"La nostra Marina Militare è ridotta al ruolo di mero taxi dall’Africa all’Italia e sta lavorando in condizioni non più sostenibili, mentre sono oltre 800 mila gli stranieri che potrebbero raggiungere nei prossimi mesi il nostro Paese - sostengono gli esponenti azzurri -. La colpevole latitanza dei Paesi europei sulla questione profughi deve motivare anche la Regione Emilia-Romagna, il cui territorio, vedi Alfero nella nostra provincia, è interessato all’accoglienza di richiedenti asilo, a intervenire sul Governo e presso le Camere al fine di modificare le fallimentari politiche in corso in materia di immigrazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

  • Salvini a Cesena visita l'Orogel: "Esempio di cooperativa bella ed efficiente"

Torna su
CesenaToday è in caricamento