Nuovo ospedale, l'assessore Venturi: "Puntiamo al confronto efficace col nuovo governo"

"Le risorse ci sono e se confermate libereranno altri 160 milioni da investire nel sistema sanitario dell'Emilia-Romagna", afferma Venturi

“Il solo fatto che non risulti al consigliere Massimiliano Pompignoli non vuol certo dire che non esista. Infatti è vero esattamente il contrario: la richiesta della Regione di finanziare il nuovo Ospedale di Cesena è stata fatta con una nota – ufficiale e formale - indirizzata alla ministra Lorenzin, e quindi al Governo precedente, in data 1 febbraio 2018. Richiesta che ha poi ricevuto anche la cosiddetta ‘bollinatura’, ovvero un sostanziale via libera, dal ministero dell’Economia e delle Finanze, a riprova che le risorse ci sono e sarebbero disponibili. Chiediamo semplicemente al nuovo Governo la conferma dell’impegno: a chi altri dovremmo rivolgerci? Questa è la verità dei fatti, che poi a Pompignoli non risulti nulla ce ne faremo una ragione". L’assessore regionale alle Politiche per la salute, Sergio Venturi, replica al consigliere regionale della Lega, che ha messo in dubbio la richiesta di fondi per quasi 160 milioni di euro avanzata e discussa col precedente Esecutivo nazionale dalla Regione, fondi, qualora venissero confermati dal nuovo Governo, che liberebbero risorse per altri investimenti nella sanità regionale, detto che in caso contrario i costi del nuovo ospedale di Cesena sarebbero comunque interamente coperti da fondi della Regione e dell'Ausl della Romagna.

“A noi interessa realizzare una struttura importante a beneficio della città di Cesena, della comunità locale e del territorio, con l’opportunità, se arrivassero quelli nazionali, di liberare nuove risorse da investire su altri progetti per la sanità dell’Emilia-Romagna - prosegue Venturi -. Viceversa, il consigliere leghista solleva dubbi che non esistono, parlando di manovre da parte nostra contro il nuovo Governo: ma questa è la politica delle chiacchere e della campagna elettorale permanente. Al contrario, alla Regione interessa avere un rapporto costruttivo ed efficace con il nuovo Governo e la nuova ministra della Salute, che porti a scelte che servano a potenziare e migliorare ulteriormente i servizi per cittadini e territori. A meno che Pompignoli non sia contrario al progetto di nuovo ospedale a Cesena e punti semplicemente a non realizzarlo, una strada sulla quale non intendiamo certo seguirlo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inaugura il nuovo Campus: "Cesena diventa a tutti gli effetti una città universitaria"

  • Cronaca

    In otto su una Punto "beccati" dalla Polizia Municipale: in tre proseguono a piedi

  • Cronaca

    Alimenti scaduti e attività non in regola: i Nas staccano multe per 20mila euro

  • Economia

    Un brindisi eccellente: a Mercato Saraceno c'è il Sangiovese tra i migliori d’Italia

I più letti della settimana

  • Il "boss" di America Graffiti si butta anche nel mondo di manga e fumetti: in arrivo un grande store

  • Si scontra con un'auto e viene sbalzato dallo scooter: è in gravi condizioni

  • Sotto accusa le ronde: Forza Nuova denunciata per aver formato un corpo di polizia non autorizzato

  • Guidava con un tasso alcolemico da coma etilico: valore record a Cesena

  • "Uniti risorgeremo", il Manuzzi accoglie così il Cesena: e i bianconeri non deludono

  • Cambia la manovra antismog: forni a legna e barbeque, nessun rischio di spegnimento

Torna su
CesenaToday è in caricamento