La nuova giunta dà il via alla Festa dell'Unità, Lattuca 'bacchetta' le opposizioni

Il sindaco: "Stupito dall'atteggiamento di Cambiamo, M5S e Lega. Le delibere approvate erano imposte dalla legge"

E' partita venerdì sera la Festa dell'Unità, nella bella cornice del parco giochi Frutipapina di Sant'Egidio. Nella giornata inaugurale la giunta al gran completo con il sindaco Lattuca ha dato vita a un dibattito, stimolato dai giornalisti.

Inevitabilmente si è tornati sulla frattura con le opposizioni (Cambiamo, Lega, M5S), che nel primo consiglio comunale hanno abbandonato l'aula. La richiesta delle minoranze era di spostare alcuni ordini del giorno, come quello riguardante il debito fuori bilancio per l'alluvione e  le elezioni dei rappresentanti dei Comuni nei vari enti, al prossimo consiglio comunale. Questo per avere maggior tempo a disposizione per studiare le carte. Il sindaco ha ribadito che "i tempi sono dettati dalla legge. Mi stupisco dei tanti interventi di oggi, tra cui quello dell'avvocato Spinelli che dovrebbe sapere che ignorantia legis non excusat. Il Comune era tenuto ad approvare quelle delibere, per legge. Mi ha sorpreso l'atteggiamento di Cambiamo, Lega e M5S. Di Placido ha addirittura detto che la dichiarazione di emergenza climatica è una mancia elettorale data ai giovani manifestanti".

Una serata dedicata alla nuova amministrazione comunale, oltre alla polemica si è parlato anche di contenuti, con gli assessori che hanno avuto la possibilità di presentarsi. Christian Castorri, assessore ai lavori pubblici e allo sport ha sottolineato "l'importanza della manutenzione delle infrastutture, e la necessità di riqualificare gli impianti sportivi, superando un modello ormai risalente agli anni '80". Chicca Labruzzo, assessore ai servizi alle persone e alle famiglie ha rimarcato come sarà data "particolare attenzione alle persone più fragili, mettendo in campo gli strumenti contro le vecchie e nuove povertà". Carlo Verona, assessore alla cultura ha messo in chiaro: "Ho sentito e letto di una Malatestiana allo sfascio.. E' assurdo, sono state necessarie delle modifiche per i lavori del terzo lotto, ma anche in questi giorni ci sono tanti giovani studenti". Cristina Mazzoni, assessore all'urbanistica ha sottolineato "la necessità di una collaborazione con l'assessorato ai lavori pubblici", mentre Camillo Acerbi, assessore al bilancio ha detto: "I soldi non sono infiniti anche in una città sana come Cesena. Ho già ricevuto dai miei colleghi una richiesta di fondi per 3,5 milioni di euro... Tra le mie priorità ci sarà la lotta all'evasione e elusione fiscale".

Francesca Lucchi, assessore all'ambiente e ai progetti europei ha rimarcato come proprio dall'Europa possono arrivare "risorse e opportunità trasversali", sull'università: "Abbiamo uno dei Campus più moderni d'Europa". Dulcis in fundo Luca Ferrini, assessore allo sviluppo economico, ha elogiato Lattuca per la lungimiranza nella scelta di una coalizione di ampio respiro che si è rivelata vincente e per la velocità nella formazione della giunta: "Guardate cosa sta succedendo a 15 chilometri di distanza a Forlì..." Sullo sviluppo economico: "Una città più ricca è anche una città più bella", sulla sicurezza: "I cittadini sono molto sensibili su questo tema, alcune zone vanno tenute sotto controllo, la soluzione non è prendere la pistola". Sul turismo: "80mila euro saranno investiti in marketing e comunicazione per il turismo. Un turismo che non deve essere collegato solo alla cultura, ma anche alle bellezze del territorio e all'enogastronomia. Inoltre bisogna creare un tavolo con gli operatori del settore".

Si è parlato anche di Cesena calcio con il sindaco Lattuca che ha sottolineato come "il Comune non può intervenire nell'asta per l'acquisto dello storico simbolo, il Cavalluccio, ma vuole supportare la società". Un dibattito che è scivolato via piacevolmente fino alle 23:30 quando ha lasciato spazio ai fuochi d'artificio che hanno chiuso questa prima serata della Festa dell'Unità.

Potrebbe interessarti

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

  • Assegno di maternità: cos'è e come richiederlo

I più letti della settimana

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Nuova tragedia stradale: perde la vita uno studente 17enne

  • Salta la fila, urta una bimba e lo insulta. Scoppia la lite con ceffone

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Il Cesena e il Rotary piangono Maurizio Borghetti: l'imprenditore con la passione dei viaggi e del calcio

Torna su
CesenaToday è in caricamento