Ballottaggio, comizio di Matteo Salvini a Cesena per sostenere Andrea Rossi

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini sarà in Romagna, ed anche a Cesena, per un suo comizio elettorale. Sia Cesena che Forlì saranno visitate  dal leader della Lega

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini sarà in Romagna, ed anche a Cesena, per un suo comizio elettorale. Sia Cesena che Forlì saranno visitate  dal leader della Lega, esattamente un mese e un giorno dopo la sua ultima visita, quando raccolse in piazza Saffi circa duemila persone, suoi sostenitori, ma anche un gruppo di circa 200 contestatori. La data sarà quella di martedì 4 giugno. L'orario è da definire, ma presumibilmente sarà intorno alle 19 in piazza Almerici a Cesena. Quindi intorno alle 20,30 si sposterà nella città vicina di Forlì. Salvini torna nell'ambito di un nuovo “tour elettorale” nelle principali città in cui si tornerà a votare per i ballottaggi, in sostegno ad Andrea Rossi, candidato sindaco del centro-destra.

A Cesena nell'ultima tornata elettorale per le Europee di domenica scorsa la Lega ha ottenuto 16.144 voti, contro i 18.257 del Partito Democratico, mentre Rossi ne ne ha raccolti 18.244 contro i 23.111 di Enzo Lattuca, candidato del centro-sinistra. Una situazione di svantaggio per Rossi, per cui la Lega ha deciso di mobilitare al massimo il proprio elettorato facendo arrivare il suo leader. Il comizio arriva dopo un mese a quello contestatissimo di Forlì, dove Salvini costretto a riparare nel salone comunale dalla pioggia incessante, si affacciò al balcone comunale per parlare alla folla riunita in piazza Saffi (assieme a circa 200 contestatori). Un gesto che è stato poi stigmatizzato dal centro-sinistra in quanto avrebbe rievocato un analogo gesto fatto da Benito Mussolini  il 28 ottobre 1932, quando questi tenne un comizio nella città mercuriale.

Commenta Jacopo Morrone: "E’ un evento storico. Cesena va al ballottaggio per la prima volta nella storia repubblicana. Matteo Salvini viene a Cesena per appoggiare Andrea Rossi e per complimentarsi con tutta la squadra di candidati e attivisti che lo hanno coadiuvato in questa impresa. Voglio ringraziare, in particolare, i militanti e i candidati della Lega e tutti quegli elettori liberi, responsabili e lungimiranti che hanno dato il voto al nostro simbolo. Lega significa libertà, democrazia, ascolto e concretezza Cesena con questa squadra, potrà finalmente sprigionare tutte le grandi potenzialità ancora inespresse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • Trasporto pubblico locale, sciopero di 24 ore del personale di Start Romagna

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • La stradina di campagna è stretta, il camion resta 'incagliato': arriva la Polizia Locale

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

Torna su
CesenaToday è in caricamento