Cesenatico, l'assessorato alle Politiche Giovanili aderisce alla campagna "Tiradritto"

L'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Cesenatico ha aderito alla campagna "Tiradritto", che usa come arma la parola e la diffonde direttamente in quegli angoli di aree urbane roccaforti dello spaccio di droga

Lina Amormino

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Cesenatico ha aderito alla campagna “Tiradritto”, nata da un'idea di Paolo Berizzi, inviato del quotidiano "Repubblica" e autore del volume "La Bamba" con Antonello Zappadu, che usa come arma la parola e la diffonde direttamente in quegli angoli di aree urbane roccaforti dello spaccio di droga.

Questi spazi, per un giorno, verranno "occupati" con dibattiti pubblici nei quali interverranno rappresentanti delle istituzioni, personaggi della politica, della cultura, dello spettacolo, del giornalismo, operatori sociali, medici, mondo del volontariato e dell'assistenza, semplici cittadini, tutti coloro che manifestano la volontà di denunciare una piaga sociale costantemente sottovalutata forse perché figlia legittima del nostro tempo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Affittava "in nero" gli alloggi estivi: smascherato dalla Guardia di Finanza

    • Sport

      Stroncato da un improvviso malore: muore ex attaccante del Cesena

    • Cronaca

      Giro d'Italia a Bagno: si punta sulla promozione anche internazionale

    • Cronaca

      "M'illumino di Meno", a Cesenatico una fiaccolata con palloncini illuminati a led

    I più letti della settimana

    • Accattonaggio, "Parcheggi spartiti come se fossero spacciatori"

    • Staffetta dentro Cesena Siamo Noi: in consiglio esce Valletta ed entra Vania Santi

    • Il M5S chiede un incontro col sindaco: "Le dimissioni di Dionigi devono segnare un profondo cambio di passo"

    • Balneari e alberghi, la senatrice Valdinosi (Pd): "Risposte importanti dal governo"

    • Casa per richiedenti asilo a Martorano, la Lega: "Solo propaganda della giunta"

    • Il successore di Dionigi? Lucchi chiede tempo: "Ci penseremo dopo il Consiglio del 2 marzo"

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento