Ballottaggio, Fondamenta sta con Lattuca: "Ha accolto le nostre proposte politiche"

La lista civica: "Il nostro impegno è quello di invitare a votare Enzo Lattuca al ballottaggio del 9 giugno senza entrare in nessuna coalizione e senza chiedere alcun posto"

"Abbiamo incontrato il candidato sindaco di centrosinistra Enzo Lattuca per discutere le nostre proposte in vista del ballottaggio del 9 giugno. È stato un incontro costruttivo e lo riteniamo una vittoria visto che le nostre proposte sono state accettate. Sono stati concordati tre cambiamenti e inserite due nuove proposte, che hanno portato alla formulazione del nuovo documento, sottoscritto da Lattuca". Lo dichiara in una nota Fondamenta-Cambiamo Cesena dal basso, annunciando l'accordo con Lattuca in vista del ballottaggio".

Ecco le proposte concordate: "Ambiente: creazione del consulta ambientale con un fondo dedicato (1 anno), applicazione di tutte le proposte per una Cesena “plastic free” (piano strutturale da realizzarsi entro 3 anni). Diritti: predisposizione di corsi per il reinserimento lavorativo dei lavoratori disoccupati, rivalutare la partecipazione dell'ASP ai bandi CAS (con risorse dedicate per sostenere gli ulteriori servizi non abitativi) banditi dalla prefettura e aumento dei posti SPRAR (1 anno); corretta applicazione L. 194 e riconoscimento di tutte le famiglie (al plurale) da subito; redazione della Carta dei diritti dei lavoratori della "gig-economy"(entro 2 anni). Partecipazione: Consigli di quartiere elettivi con partecipazione anche degli studenti e lavoratori fuori sede, già dalla formazione del prossimo Consiglio. Assistenza: appartamenti protetti per anziani autosufficienti (entro 3 anni); nuova casa di riposo pubblica (entro 4 anni); istituzione “case della salute” sparse e centri sociali diurni per senzatetto (la prima casa e centro sociale entro 2 anni). Centro storico e città: riattivazione ed estensione a giovani liberi professionisti del progetto "riaccendiamo le vetrine" (a partire dal 3 anno); progettazione di spazi ed edifici pubblici solo tramite concorso di progettazione (a partire dal 2 anno). 6) Cultura: semplificare e facilitare l'accesso ai contributi da parte delle associazioni culturali del territorio, compresa la messa a disposizione di spazi (entro 1 anno); lavorare per creare il “Museo della Città” al Sant'Agostino, in modo che al quarto anno sia possibile chiedere i finanziamenti; lavorare per creare il “Museo della centuriazione” con il “Museo della civiltà contadina” nei 5 anni; progetto per il sostegno alla street art in tutta Cesena".

In conseguenza dell'accordo Fondamenta invita "tutti i concittadini, in particolare quelli che hanno deciso di sostenerci alle elezioni, di andare a votare e di votare per l’applicazione di queste proposte, proposte che miglioreranno la vita di tanti cesenati, punti centrali del programma che hanno deciso di sostenere. Il nostro impegno quindi, oltre a quello di invitare a votare Enzo Lattuca al ballottaggio del 9 giugno senza entrare in nessuna coalizione e senza chiedere alcun posto ma per applicare politiche a favore dei cesenati, sarà quello di verificare il mantenimento degli impegni presi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento