Bagno di Romagna, tra conferme e novità ecco la nuova giunta comunale del rieletto Baccini

Nella composizione a quattro membri della Giunta di Bagno di Romagna, vengono confermati due membri già facenti parte della precedente Giunta Comunale ed entrano due nuovi assessori.

Marco Baccini, recente riconfermato alla carica di Sindaco di Bagno di Romagna alla guida della lista civica “Visione Comune”, ha definito quella che sarà la Giunta Comunale che lavorerà insieme a Lui. Nella composizione a quattro membri della Giunta di Bagno di Romagna, vengono confermati due membri già facenti parte della precedente Giunta Comunale ed entrano due nuovi assessori.

Vengono confermati Enrico Spighi, che nel primo mandato aveva gestito le deleghe dei Lavori Pubblici e che probabilmente riceverà anche l’incarico di Vice-Sindaco, ed Enrica Lazzari, che aveva gestito invece il settore scuola, sanità e servizi sociali.

Ad affiancare Spighi e Lazzari entrano nella composizione della Giunta di Baccini Francesco Ricci, 29 anni, laureato in International Management e attualmente addetto presso l’Hotel Tosco Romagnolo di Bagno di Romagna ove riveste il ruolo di responsabile Revenue Manager e della supervisione delle attività di digital marketing e promozione del brand. Insieme a lui, a completare la cerchia dei quattro assessori, Claudia Mazzoli, 49 anni,  laureata in Scienze Giuridiche, già dipendente del Comune di Bagno di Romagna presso il settore Assetto e Sviluppo del Territorio e dal 2015 dipendente dell’Unione dei Comuni Valle Savio presso il SUAP.

“Sono molto soddisfatto della composizione della Giunta Comunale – commenta Marco Baccini – in quanto ritengo sia solida e dotata di tutti gli strumenti per svolgere un buon lavoro in questo prossimo mandato amministrativo. Rispetto a 5 anni fa, quando entrammo in Comune senza esperienza, oggi possiamo contare su due assessori, Spighi e Lazzari, che si sono formati ed hanno ben in mente sia il metodo di lavoro con il quale intendo operare che il quadro generale delle tematiche da sviluppare. D’altra parte, l’entrata di Francesco e Claudia ci permette di disporre di due figure esperte nei rispettivi campi di azione, partecipi alla creazione del nostro programma di mandato e con il corretto approccio al tema degli interessi pubblici della Comunità”.

“Insieme agli Uffici comunali e dell’Unione Valle Savio abbiamo verificato la correttezza delle nomine e l’assenza di eventuali cause di ineleggibilità ed incompatibilità e abbiamo la conferma di poter formalizzare la nomina di tutti gli assessori nel prossimo Consiglio Comunale di giovedì 13 giugno. Per quanto riguarda Claudia Mazzoli, proprio al fine di evitare qualsiasi commistione nella sua attività presso l’Unione dei Comuni Valle Savio, verrà assegnata ad incarichi che non abbiano ad oggetto pratiche di Bagno di Romagna”.

“Colgo l’occasione per un riferimento anche ai due precedenti assessori che mi hanno accompagnato nel primo mandato amministrativo, il vice-Sindaco Alessia Rossi e l’assessore Alessandro Severi, ai quali voglio esprimere un ringraziamento a nome mio, ma anche di tutta la Comunità per l’impegno, l’abnegazione e l’interesse sincero con il quale hanno lavorato nei 5 anni trascorsi”.  

“Alessia, che ha deciso di dedicarsi alla famiglia,  è stata la “mia ombra” e insieme a Lei abbiamo costruito e gestito tante questioni e iniziative, mentre Alessandro si è dimostrato una persona di una massima efficienza e di una profonda integrità e onestà intellettuale. Dopo la tornata elettorale, che lo ha visto il primo dei non eletti in Consiglio, abbiamo deciso di rispettare al massimo la volontà dei cittadini, coerenti con i nostri principi di trasparenza, e abbiamo deciso di rinunciare alla sua nuova candidatura ad assessore”.

“In ogni caso, nel nostro gruppo vige il principio per cui nessuno rimane fuori e così tutti i consiglieri ed i ragazzi e le ragazze de gruppo di Visione Comune stanno già lavorando per sostenere la Giunta e per supportarla nell’affrontare il lavoro che ci aspetta”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

Torna su
CesenaToday è in caricamento