Meteo, la Protezione Civile: "Prevista neve". Ecco i quantitativi attesi

Nell'avviso viene chiarito che ci sarà "il passaggio di una perturbazione, con precipitazioni diffuse e continue dalla serata di venerdì in intensificazione durante la notte e per tutta la prima parte della giornata di sabato"

Dopo le piogge di venerdì, è attesa un'intensificazione del maltempo per la giornata di sabato che porterà la neve, secondo il parere degli esperti, anche in pianura. La Protezione Civile ha diramato un'allerta per neve ("gialla" sulla fascia pianeggiante e "arancione" per quella collinare), stato del mare e vento. Nell'avviso viene chiarito che ci sarà "il passaggio di una perturbazione, con precipitazioni diffuse e continue dalla serata di venerdì in intensificazione durante la notte e per tutta la prima parte della giornata di sabato".

I fenomeni, viene comunicato, "saranno sempre nevose sui rilievi a partire da quote collinari su tutto l'appennino regionale. Sulla pianura, sono previste sotto forma di pioggia, con quantitativi medi areali tra 20 e 35 mm totali. Nella fascia pedecollinare le precipitazioni diverranno nevose dalle ore notturne fino a termine dell'evento".

Sono previsti, si legge nell'allerta, "quantitativi di neve tra i 10-15 centimetri complessivi sui centri urbani da Reggio Emilia fino a Forlì-Cesena; inferiori a 5 centimetri a Parma e Ferrara. In collina e sui rilievi cadranno tra i 30 ed i 50 centimetri di neve. Nell'allerta si evidenziano anche " venti dai quadranti orientali sulla fascia costiera con intensità comprese tra 50 e 61 km/h con raffiche puntualmente superiori". Il mare sarà "agitato al largo, con altezza dell'onda attorno a 3 metri".

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • Pericolo pubblico al volante: guida ubriaco fradicio, senza assicurazione e senza patente

  • Una fusione di tradizioni: dopo 27 anni la storica osteria in centro cambia gestione

Torna su
CesenaToday è in caricamento