Dopo Pasquetta si apriranno gli ombrelli. Allertata la costa per il mare mosso

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per criticità costiera

E' confermato per martedì l'appuntamento col maltempo. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per criticità costiera. Illustra il bollettino: "Per la giornata di martedì correnti umide instabili di scirocco determineranno precipitazioni diffuse sull'intero territorio. Lungo i rilievi le piogge saranno più continue e si potranno avere locali rovesci e/o temporali nel pomeriggio, mentre in pianura i fenomeni assumeranno un carattere più intermittente. Precipitazioni in attenuazione in serata".

"Nelle prime ore del mattino la ventilazione proveniente da sud-est rinforzerà sul settore costiero e sul mare determinando un moto ondoso agitato (altezza dell'onda superiore a 2,5 m) nel settore ferrarese - viene spiegato -. Sono possibili fenomeni di ingressione marina per il contemporaneo aumento del livello del mare lungo tutta la costa. Tendenza ad attenuazione del moto ondoso nella seconda parte della giornata". La tendenza è per un'attenuazione dei fenomeni.

Nei giorni a seguire "correnti umide instabili manterranno condizioni di variabilità per tutto il periodo con nuvolosità irregolare, a tratti compatta, e possibilità di locali rovesci. Le temperature tenderanno leggermente a calare verso termine periodo, rimanendo comunque prossime alla media climatologica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento