Orchidee Unicef in piazza per fai rifiorire la vita

Le Orchidee Unicef arrivano in piazza per far rifiorire la vita: il 30 e 31 marzo, l’Unicef torna in oltre 2.400 piazze di tutta Italia con l’iniziativa dell’Orchidea, a sostegno della campagna “Ogni bambino è vita” per salvare i bambini colpiti da malnutrizione che è co-responsabile ogni anno della morte di circa 3 milioni di bambini.

Per il suo decimo compleanno l’orchidea si moltiplica: a fronte di un contributo minimo è possibile scegliere tra quattro tonalità di colore disponibili.
Testimonial dell’iniziativa è lo storico Ambasciatore dell’Unicef Italia Lino Banfi.

È possibile scegliere un’orchidea presso le seguenti postazioni: a Cesena, sabato 30 e domenica 31 marzo, dalle 11,00 alle 18,00, in Piazza Giovanni Paolo II, a Forlì: sabato 30 marzo dalle 11.00 alle 17,30 in Piazza Saffi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Labirinti, orrori e deliziose specialità ad Halloween con l'Incendio al Castello

    • Gratis
    • 31 ottobre 2019
    • Castello Malatestiano di Longiano
  • Halloween da paura alla Rocca: maschere mostruose e visite alla Sala della tortura

    • dal 31 ottobre al 2 novembre 2019
    • Rocca Malatestiana
  • Dolcetto o scherzetto, storie da brividi e spettacoli per un "Halloween on the road"

    • Gratis
    • 31 ottobre 2019
    • Centro storico di Savignano

I più visti

  • Ristorante a cielo aperto, "il Pesce fa Festa" nel centro storico di Cesenatico

    • dal 31 ottobre al 3 novembre 2019
    • centro storico
  • Francesco Renga arriva in tour a Cesena

    • 5 novembre 2019
    • Carisport
  • Labirinti, orrori e deliziose specialità ad Halloween con l'Incendio al Castello

    • Gratis
    • 31 ottobre 2019
    • Castello Malatestiano di Longiano
  • Formazione e risate per gli imprenditori, al Teatro Verdi arriva Jerry Calà

    • 23 ottobre 2019
    • Teatro Verdi
Torna su
CesenaToday è in caricamento