Tra presepi e canti della tradizione: ecco il Natale di Longiano

Anche quest’anno durante il periodo delle festività Longiano dei Presepi sarà aperto tutti i giorni per “coccolare” le tante persone che vengono a visitare l'ormai famosa manifestazione, unica in Romagna dalla vigilia di Natale all’8 gennaio infatti sarà possibile visitare mostre musei e percorso all’aperto dalle ore 14.30 alle ore 18.30 tutto ad ingresso gratuito. "Tra gli organizzatori, Pro Loco e Comune, c’è veramente una grande soddisfazione già in questi prime domeniche di apertura c’è stata una affluenza notevole anche da fuori regione, e i commenti sono stati tutti positivi - afferma l’assessore al turismo Cristina Minotti -. E’ bellissimo vedere persone di tutte le età a cui brillano gli occhi, il cui sguardo si fa pieno di stupore ed è altrettanto bello vedere i turisti girare per il nostro borgo- presepe anch’esso- con la mappa per cercare tutti i punti dove sono collocati presepi e natività". "Il successo di questa manifestazione - continua Minotti - è che tanti cittadini sono attivi e partecipi, si sentono parte integrante e protagonisti, un evento corale per il quale si lavora tutto l’anno, Longiano che è già un presepe di suo per natale diventa ancora più magico  con addobbi, e natività anche nelle case private (ogni anno sempre di più)  e le tante recensioni positive ci fanno pensare che siamo sulla strada giusta". 

IL PROGRAMMA DELLE FESTIVITA'

VENERDI' - ore 21.00 Concerto Gospel di Natale al Teatro Petrella con l'ensemble statunitense Dennis Reed and GAP (ingresso a pagamento)

VIGILIA DI NATALE - ore 23.00 "Il primo presepe della storia": presepe vivente con i bambini e i ragazzi del gruppo parrocchiale alla Collegiata San Cristoforo

SANTO STEFANO - ore 16.00 in piazza Tre Martiri spettacolo natalizio di musica itinerante con la Longiano Marchin' Band