"La pazza della porta accanto": il film su Alda Merini al Giardino della Poesia

  • Dove
    Casa Pascoli
    Indirizzo non disponibile
    San Mauro Pascoli
  • Quando
    Dal 28/07/2015 al 28/07/2015
    21,15
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Il quarto appuntamento con Il Giardino della Poesia è con il cinema d'autore. Il festival dedicato alla poesia, nella sua accezione più ampia, non poteva infatti mancare di rendere omaggio alla settima arte che si coniuga con i versi di una delle poetesse più sensibili e importanti del panorama della letteratura italiana del '900. E' infatti Alda Merini, con la sua vita, la sua poetica, le sue parole, la protagonista del film “La Pazza della porta accanto” realizzato dalla regista Antonietta De Lillo, che verrà proiettato al giardino di Casa Pascoli martedì alle 21,15 . La proiezione del film sarà anticipata alle 20 dalla visita spettacolo a ingresso gratuito a Casa Pascoli.

“Il cinema, ultima grande narrazione che l'umanità ha saputo rappresentare, non poteva mancare in un festival di poesia intesa nella sua accezione più ampia -spiega il presidente di Sammauroindustria Miro Gori, che introdurrà la serata -. Chi vedrà il film La pazza della porta accanto assai bello, e purtroppo poco visto, attraverso i primi piani di Alda Merini percepirà l'intensità della sua poesia in quel felice connubio tra volto e voce che la regista Antonietta De Lillo ha saputo mettere in scena”.

Il Film. Nel 1995 Antonietta De Lillo incontra Alda Merini, poetessa già famosa. Da quella conversazione nasce il film di mediometraggio Ogni sedia ha il suo rumore . Quasi vent’anni appresso la De Lillo riprende il materiale girato all’epoca e monta un nuovo film, La pazza della porta accanto che richiama l’omonimo libro di prose pubblicato da Merini proprio in quel 1995. Ne risulta un altro film che ci accompagna, con le parole stesse della poetessa, nella sua vita. La regista sceglie di non darci particolari informazioni. Inquadra, mostrandoci anche dettagli, la protagonista che parla; alla quale alterna immagini urbane. Ne scaturisce un ritratto di notevole suggestione.

Il Giardino della Poesia, il festival di parole e musiche nei luoghi pascoliani giunto alla sua diciannovesima edizione, a cura dell' associazione culturale Sammauroindustria , si svolge nei luoghi pascoliani (Casa Pascoli e Torre-Villa Torlonia) dal 20 luglio all'8 agosto: una delle rassegne più longeve nel panorama degli eventi estivi, una delle prime a coniugare il binomio musica-poesia, torna a dare appuntamento ai migliori architetti del racconto in versi, fedele all'intento di intonarsi al Pascoli della narrazione poetica.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • In sala il docufilm “Màt”, dedicato al clochard Enzo Sicuri

    • 25 febbraio 2020
    • Cinema San Biagio
  • In sala “Sorry we missed you” il nuovo film di Ken Loach

    • dal 14 al 16 febbraio 2020
    • Palazzo del Turismo di Cesenatico
  • Fine settimana in sala con "Hammamet" e "Spie sotto copertura"

    • dal 15 al 16 febbraio 2020
    • Cinema Teatro Moderno

I più visti

  • "Longiano in Love": si festeggia l'amore con musica, visite, cioccolata e tanti piatti gustosi

    • Gratis
    • dal 14 al 16 febbraio 2020
    • centro storico di Longiano
  • Partono le cene al buio: 3 appuntamenti a tavola per "accendere" gli altri sensi

    • solo domani
    • 17 febbraio 2020
    • Bistrò 500
  • Colonie per l’infanzia sulla riviera romagnola: una mostra su pedagogia e architetture di regime

    • Gratis
    • dal 1 al 16 febbraio 2020
    • Museo della Marineria
  • Escursione in una location suggestiva, trekking e racconti a Nasseto

    • solo oggi
    • 16 febbraio 2020
    • Nasseto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento