Ascanio Celestini torna al Petrella con "Pueblo"

opo aver vestito i panni di un “povero Cristo” in Laika, Ascanio Celestini torna sul palco del Teatro Petrella di Longiano, a due anni dal precedente lavoro, con Pueblo, seconda parte di una trilogia teatrale che scava nei bassifondi e nelle periferie alla ricerca di sentimenti di umanità.

Sabato 17 marzo l’attore romano sarà al teatro di Longiano (ore 21) con lo spettacolo che ha debuttato al RomaEuropa Festival 2017. Un lavoro che ripropone lo stesso paesaggio urbano e umano del precedente: il bar, il luogo dove tutto accade; il supermercato, il luogo della fatica, come il marciapiede e la fabbrica; la periferia, intesa come margine del mondo, ma anche isola dove l’umanità è più forte, più viva e più visibile proprio perché nessuno guarda.

Un teatro, quello di Celestini, che è racconto di povertà, di vite, di luoghi “che normalmente conosciamo solo quando vi accade qualcosa di scandaloso, di tremendo, di violento – spiega l’attore e drammaturgo - Quando quello che accade, insomma, si trasforma in una notizia”. Sul palco, ci sono solo Celestini e un personaggio che è in ascolto, Pietro, riconoscibile dietro e dentro le note del fisarmonicista Gianluca Casadei. E’ il racconto a dar vita ad una nutrita galleria di personaggi.

“Personaggi che non hanno alcun potere e spesso stentano a sopravvivere, ma si aspettano continuamente che il mondo gli mostrerà qualcosa di prodigioso – dice ancora l’artista - Ci credono talmente tanto che alla fine il prodigio accade. Ignorano il potere di Dio o degli eserciti. La loro forza e la loro debolezza sono la stessa cosa, per questo, pur essendo ai margini della società vorrei che riuscissero a rappresentarla per intero. Questo spero di provocare: che lo spettatore professionista borghese, il giovane laureato o lo studente che ancora vive coi genitori si identifichi in un barbone o in una prostituta rumena, non perché vive la stessa condizione sociale, ma la stessa condizione umana”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Roberto Mercadini e la banda di Cesena in scena con lo spettacolo “Alfabeto Europa”

    • solo oggi
    • 5 dicembre 2019
    • Basilica di S. Maria Assunta
  • Ottavia Piccolo ed Enrico Fink con "Occident Express"

    • dal 5 al 8 dicembre 2019
    • Teatro Bonci
  • Il reading di Natale del poeta Guido Catalano

    • 21 dicembre 2019
    • la Chiesa del Suffragio di Savignano

I più visti

  • Nek canta il suo "gioco preferito" a Cesena

    • 19 dicembre 2019
    • Carisport
  • Casa Bufalini, una riapertura all'insegna di visite, laboratori e innovazione

    • Gratis
    • dal 5 al 7 dicembre 2019
    • Casa Bufalini
  • Tante attrazioni in centro per le feste: la pista, i mercatini e il trenino di Babbo Natale

    • dal 23 novembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • piazza della Libertà
  • La sfilata dei Babbi Natale In Vespa

    • Gratis
    • 21 dicembre 2019
    • partenza da piazza Costa a Cesenatico, poi arrivo nel centro di Cesena
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento