110 chilometri per il capodanno dell'Estate: ecco la Notte Rosa 2012

"The Pink Side of the Moon" è il claim ufficiale della settima edizione della Notte Rosa, venerdì 6 luglio, che avrà per tema proprio la Luna, con centinaia di eventi dedicati al corpo celeste lungo i 110 km della Riviera

“The Pink Side of the Moon” è il claim ufficiale della settima edizione della Notte Rosa, venerdì 6 luglio, che avrà per tema proprio la Luna, con centinaia di eventi dedicati al corpo celeste lungo i 110 km della Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna – Musica tutta al femminile, con Giorgia, Arisa, Malika Ayane, Nina Zilli, Noemi e Loredana Bertè – Presenti anche i protagonisti della musica leggera italiana:.

Questi i nomi: Samuele Bersani, Elio e Le Storie Tese, Francesco Renga, Nomadi, Morgan, Luca Carboni, Sonohra, Dente – Il Maestro Riccardo Muti dirige l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini per “Nobilissima Visione” e “Sancta Susanna” di Paul Hindemith - Tanto spettacolo, con Fabrizio Gifuni e Sonia Bergamasco, Paolo Cevoli e la suggestione della compagnia francese Ilotopie e il suo spettacolo sull’acqua, la mostra della sceneggiatura in disegni di “La Terra vista dalla Luna” di Pier Paolo Pasolini e l’incontro con l’astronauta Umberto Guidoni - Aspettando la Notte Rosa a Rimini, con la “Molo Street Parade” e i live di Incognito, Maria Gadù, Maria Pia De Vito special guest di Inedit World Music Festival – Programma, info e pacchetti soggiorno su www.lanotterosa.it

Oltre al Mare della Tranquillità e alla sua “faccia oscura”, la luna ha anche un lato…rosa. - Per scoprirlo, l’appuntamento è per il weekend di venerdì 6 luglio sulla riviera romagnola, con la settima edizione della Notte Rosa, il Capodanno dell’estate italiana, che avrà per tema proprio la Luna, con il claim “The Pink Side of The Moon” (www.lanotterosa.it). Allo sbarco sulla luna del luglio del 1969 è dedicata l’immagine ufficiale della manifestazione (che cita la copertina del settimanale Epoca dedicato all’eccezionale evento) e alla luna sarà interamente dedicato il ricco ed originale calendario di eventi in programma, con tantissime citazioni e richiami legati all’unico satellite naturale della terra, da Ludovico Ariosto ai Pink Floyd, da Jules Verne a Federico Fellini, passando per Michael Jackson (celebre la sua moonwalk, la camminata lunare), Beethoven, l’italianissima Loredana Bertè, George Melies e il suo celebre “Viaggio sulla Luna” del 1902, Italo Calvino, Pier Paolo Pasolini, Tonino Guerra e tanti altri ancora, tra citazioni dal passato e riferimenti alla contemporaneità. Un particolare tributo sarà poi dedicato a Lucio Dalla e al suo celebre brano “L’Ultima Luna”.

Ma l’unico satellite naturale della terra non sarà il solo protagonista femminile di questo evento, che da anni vede la perfetta sinergia di pubblico e privato nella messa a punto di un calendario di oltre 300 eventi lungo 110 km di costa, capace di attrarre ogni estate in riviera 2 milioni di turisti nel primo weekend di luglio. Tutto “rosa” il parterre musicale che salirà sui palchi della manifestazione: ecco Giorgia in tour con il suo nuovo album Dietro le Apparenze (venerdì 6 a Piazzale Fellini a Rimini), Arisa che eseguirà i brani del suo disco di inediti “Amami” (sempre venerdì in centro a Misano Adriatico) e ancora Nina Zilli e Noemi (insieme a La Pina, sabato 7, sul palco di Radio Deejay a Piazzale Roma, Riccione), Loredana Bertè (Sabato 7 a Rimini) e Malika Ayane (domenica 8, per il concerto all’alba sulla spiaggia di Riminiterme). Nutrita anche la rappresentanza di esponenti maschili della scena musicale leggera italiana, da Samuele Bersani (venerdì 6 all’Arena della Regina di Cattolica), a Elio e Le Storie Tese (venerdì 6 a Lido delle Nazioni), da Francesco Renga (sempre venerdì al porto canale di Bellaria Igea Marina) a I Nomadi, Luca Carboni e Pierdavide Carone (che si succederanno venerdì sera sul palco di Radio Bruno, in Piazza Costa a Cesenatico), passando per Morgan deejay per una sera (con un dj set sabato 7 luglio alle 4.00, sulla spiaggia del Beky Bay a Bellaria), i Sonohra (il 7 luglio a Lido delle Nazioni), il cantautore emiliano Dente (domenica 8 alla Corte degli Agostiniani di Rimini), e senza dimenticare la Mirko Casadei Beach Band (venerdì in Piazza Romagna Mia a Gatteo Mare).

Non mancheranno due note “esotiche”, con il live di Nils Frahm, figura centrale della scena elettronico-neoclassica berlinese, che si esibirà venerdì 6 nell’ambito del Festival Assalti al Cuore, il cui tema quest’anno è “Rimini, la luna e tu” (Lapidario romano del Museo della Città di Rimini. www.assaltialcuore.it) e i concerti che la 23a edizione del Ravenna Festival (www.ravennafestival.org) dedicherà a Egberto Gismonti, leggendaria figura della musica brasiliana. Venerdì 6, nella suggestiva Rocca Brancaleone si terrà il concerto di Gismonti assieme a Nana Vasconcelos, mentre sabato 7 sempre alla Brancaleone Gismonti si esibirà assieme al Trio Madeira e a Hamilton de Holanda, considerato il miglior mandolinista del mondo. Per gli amanti della musica neoclassica, sempre nell’ambito di Ravenna Festival, venerdì 6 e sabato 7 luglio il Maestro Riccardo Muti dirigerà al Teatro Alighieri di Ravenna l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini per “Nobilissima Visione” (suite per orchestra dal balletto omonimo) e “Sancta Susanna”, opera in un atto, entrambi del compositore tedesco Paul Hindemith.

Gli spettacoli: comicità, emozioni e fuochi artificiali
Tantissimi gli eventi che animeranno dall’alba al tramonto i luoghi più belli e suggestivi della riviera: piazze e viali, lungomari, spiagge, arene, chiese, centri storici, parchi divertimento, monumenti da Comacchio a Cattolica, passando per le spiagge di Ravenna, Cervia-Milano Marittima, Cesenatico, Gatteo Mare, Savignano Mare, San Mauro Mare, Bellaria-Igea Marina, Rimini, Riccione e Misano Adriatico. E come sempre già dai giorni precedenti scatterà la grande partecipazione di baristi e albergatori, negozianti e ristoratori, che faranno a gara per addobbare di rosa, seguendo il tema della Luna, le proprie strutture, ma anche gli spazi esterni e le strade e i viali limitrofi, in una grande festa di colore con festoni e addobbi. I principali monumenti della riviera saranno illuminati di rosa e negozi, ristoranti, bar, musei e stabilimenti balneari resteranno aperti “all night long”. Tra gli spettacoli, da non perdere Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni, che si esibiranno sabato 7 al Lapidario romano del Museo della Città di Rimini nell’ambito di Assalti al Cuore con “Un’amicizia in versi: Attilio Bertolucci e Pier Paolo Pasolini”.

Al genio di Pasolini sarà anche dedicata l’esposizione dei disegni (Palazzo del Podestà di Rimini, dal 6 luglio) che il regista di origine bolognese realizzò per la sceneggiatura di “La Terra vista dalla Luna”, suo episodio nel film Le Streghe prodotto da Dino De Laurentiis a metà anni ’60, nonché un incontro sulla genesi di “La Terra vista dalla Luna” con Vincenzo Mollica e il semiologo Paolo Fabbri (venerdì 6 luglio, Corte degli Agostiniani, dalle 21) seguito dalla proiezione della pellicola. Rimanendo in tema di luna, non poteva mancare tra i protagonisti della Notte Rosa di quest’anno l’astronauta italiano Umberto Guidoni, che venerdì 6 terrà a Rimini un incontro sull’attività lunare e sul suo ultimo libro “Dalla terra alla luna” (Di Renzo Editore). E ancora, all’alba di sabato 7, sulla spiaggia riminese, ecco l’omaggio a Tonino Guerra e alla sua poetica, con “Odiséa”, rilettura in chiave dialettale del viaggio di Ulisse. Risate a non finire a Riccione, venerdì 6, con lo show del comico Paolo Cevoli, mentre a Cervia-Milano Marittima, nell’ambito delle celebrazioni per il centenario di Milano Marittima, venerdì 6 e sabato 7 si terrà, sullo specchio d’acqua antistante la spiaggia libera, lo spettacolo “Fous de bassin” della compagnia francese Ilotopie. Aprirà straordinariamente questo suggestivo spettacolo acquatico-circense l’arrivo di una piccola automobile, una Fiat Cinquecento, che avanza sull’acqua. A Bellaria Igea-Marina spazio ai più piccoli con la Notte Rosa dei Bambini, un programma sempre molto atteso previsto per sabato 7 luglio, con i bimbi protagonisti incontrastati sulla spiaggia, nelle strade e nei parchi. A Comacchio il “Trepponti”, simbolo della città sull’acqua, verrà illuminato di rosa, trasformandosi in un singolare “salotto”.

A mezzanotte tutto il grande pubblico della Notte Rosa si darà appuntamento sulle spiagge per vedere i fuochi d’artificio incorniciare una splendida luna, calante dal Plenilunio da appena 3 giorni. Per godere al meglio di questo intero weekend di festa all’insegna della convivialità e del divertimento sano, gli operatori turistici proporranno speciali pacchetti soggiorno grazie ai quali scoprire anche i mille volti della riviera romagnola, dalla gastronomia ad arte e cultura, dal benessere alla vacanza attiva in spiaggia, passando per il divertimento notturno e lo shopping (www.lanotterosa.it, www.visitemiliaromagna.com). Per il terzo anno consecutivo la Notte Rosa vede la presenza come main sponsor di Martini, presente all’evento con il suo Martini Royale®. Il “rosa” dominerà anche in tavola: Pink Lady®, la mela europea leader del mercato, sarà presente a Bellaria (Isola dei Platani) e Rimini (Lungomare Tintori, Via Beccadelli) con distribuzione di flyer e ricettari, cocktail a base di mela e tanti gadget. Nei migliori ristoranti della riviera si potranno gustare il gelato al Parmigiano Reggiano e quello al Prosciutto di Parma della manifestazione Il Gelato nel Piatto, che dal 24 al 29 luglio prossimi coinvolgerà un centinaio dei più accreditati ristoranti del mondo. La Notte Rosa sulla riviera di Rimini avrà anche il suo gusto ufficiale di gelato: è riminOSA, a base di Nettarina di Romagna Igp, proposto da decine di gelatieri da Bellaria a Cattolica.

A Rimini aspettando la Notte Rosa, tra Molo Street Parade, Incognito, Maria Pia De Vito e Maria Gadù
A Rimini la contagiosa atmosfera di festa della Notte Rosa si respirerà già dai giorni precedenti: sabato 30 giugno, lungo il canale del porto riminese andrà in onda dal tramonto la prima “Molo Street Parade”. I pescherecci ormeggiati si trasformeranno in grandi “consolle” galleggianti ospitando deejay che si esibiranno in performance live all’insegna dei vari generi musicali (elettronica, funky, caraibica, soul…). Sulla terraferma protagonista sarà il pesce azzurro, principe delle tavole locali. Dal faro di Rimini fino alla punta del portocanale verranno predisposti appositi stand dove sarà possibile degustare i piatti tipici della tradizione marinara locale a base di sardoncini e radicchio, preparati ad arte dalle cooperative dei pescatori riminesi. Martedì 3 luglio, sotto una meravigliosa luna piena si esibiranno alla Corte degli Agostiniani, per il Festival Percuotere la Mente, gli Incognito, il celebre gruppo britannico portabandiera dell’acid jazz. La sera precedente, lunedì 2 luglio, si terrà la finale dell’Inedited World Music Festival, che vedrà il leader degli Incognito, Mister Bluey, quale presidente della commissione artistica e music project manager del festival, special guest Maria Pia de Vito, nome di spicco della scena jazz internazionale. Giovedì 5 luglio salirà sul palco degli Agostiniani Maria Gadù, la giovanissima cantautrice brasiliana che ha spopolato in Italia con il singolo Shimbalaiê.

Blogville alla Notte Rosa
A Rimini sarà una notte all’insegna del rosa anche per 15 bloggers provenienti da Germania, Inghilterra, Norvegia, USA e Nuova Zelanda che partecipano al progetto Blogville Emilia Romagna ideato da Apt Servizi. Fra questi anche due dei più importanti travel blogger europei: dalla Germania Melvin Böcher di Traveldudes.org, uno dei top-influencers in campo turistico sui social network e autorevole fonte della BBC (con più di 83.000 follower attivi su Twitter) e Kash Bhattacharya di budgettraveller.org, uno dei blogger più famosi di Visit Britain. I blogger proporranno un racconto originale della Notte Rosa attraverso immagini, testi e video che saranno pubblicati sui Social Network, dai Blog a Facebook, da Twitter a Fickr, fino a  YouTube e Instagram.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Scuole aperte o chiuse? "Ritorno progressivo alla normalità". Decisione dopo l'incontro coi sindaci

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, l'aggiornamento: 47 casi in Regione: a Rimini altri 2 contagi. Paziente partorisce bimbo non positivo

Torna su
CesenaToday è in caricamento