Coop sociale "Il Cigno": bocciata dai lavoratori l'ipotesi di accordo avanzata dai sindacati

Le lavoratrici e i lavoratori della Coop socio-assistenziale “Il Cigno” delle strutture Violante Malatesta, Casa di Riposa Sogliano e la Meridiana di Sant'Andrea in Bagnolo riuniti in assemblea hanno respinto con un secco “no” l'ipotesi di accordo del contratto

Martedì 30 Aprile le lavoratrici e i lavoratori della Coop socio-assistenziale “Il Cigno” delle strutture Violante Malatesta, Casa di Riposa Sogliano e la Meridiana di Sant'Andrea in Bagnolo riuniti in assemblea hanno respinto con un secco “no” l'ipotesi di accordo del contratto nazionale avanzata da CGIL-Cisl_UIL: 27 no, 2 astenuti e tre favorevoli.

"Sarà pure un dato molto parziale ma è comunque una espressione reale del disagio e del malessere che serpeggia fra i dipendenti delle coop sociali che si vedono ormai da anni sistematicamente defraudati del diritto di decidere democraticamente le proprie rivendicazioni relative alla contrattazione nazionale e a quella di secondo livello; e a essere chiamati ogni volta solamente a ratificare, a giochi già fatti, contratti peggiorativi sia nella parte normativa e sopratutto nella parte economica" si legga in una nota dell'Unione sindacale di Base Cesena

"Al di là delle sigle di appartenenza dei votanti l'Unione sindacale di base prende atto con soddisfazione che i lavoratori esprimono un punto di vista autonomo, fanno sentire la propria voce e rompono un clima di passività e rassegnazione contro la subdola logica di chi dice “vota sì e porta a casa gli spiccioli”. E' da questi piccoli passi che si possono gettare le basi per costruire una vera alternativa sindacale di base e democratica per riprenderci veramente diritti,salario, dignità e stato sociale" si conclude la nota

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • Pericolo pubblico al volante: guida ubriaco fradicio, senza assicurazione e senza patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento