Tunnel sotto il Garampo, lavori finiti: più sicuro il passaggio per pedoni e ciclisti

I lavori per il nuovo rivestimento del tunnel sotto il colle Garampo, iniziati il 29 aprile, si sono conclusi.

Per ridurre i disagi alla circolazione, l’intervento è avvenuto solo in orario notturno, dalle ore 22,00 alle ore 6,00, con il transito nella galleria regolato a un senso unico alternato da un semaforo. Ogni mattina il cantiere è stato poi smantellato e la circolazione è tornata normale, riducendo drasticamente i disagi per i cesenati, lungo uno dei punti della cosiddetta “Circonvallazione sud”, più trafficati della città.

La sistemazione del tunnel, per un importo complessivo di 40.000 euro, ha visto HeraLuce installare nuove luci led, cui si è aggiunto un nuovo rivestimento realizzato con pannelli in materiale illuminotecnico/drenante, che ricopre entrambi i lati della galleria per un’altezza di 4 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


“Questo intervento – dichiarano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi – rende più chiaro e gradevole l’interno del tunnel ma, soprattutto, più evidente la presenza di ciclisti e pedoni, con una maggiore sicurezza per la circolazione. Si tratta di un passaggio obbligato per tanti ma, per forza di cose, molto stretto e quindi spesso le persone, nel percorrerlo, si sentivano insicure. D’ora in poi non sarà più così e noi immaginiamo che questo darà grande soddisfazioni ai tanti cesenati che, nel tempo, avevano segnalato il problema e che oggi lo vedranno risolto. Ci teniamo a ringraziare in modo particolare gli addetti delle imprese che si sono resi disponibili al lavoro notturno, riducendo al minimo il disagio per i cesenati ed annullando, con il loro lavoro, le lamentele abituali per interventi “invasivi” come questo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento