Street Scout, 107 'vittime' a luglio: ecco le infrazioni più comuni

Sono state 107 le contravvenzioni elevate nel mese di luglio da Street Scout, il sistema automatizzato con telecamera mobile installato sui veicoli della Polizia Municipale di Cesena.

Sono state 107 le contravvenzioni elevate nel mese di luglio da Street Scout, il sistema automatizzato con telecamera mobile installato sui veicoli della Polizia Municipale di Cesena. Quindici le uscite effettuate nell’arco del secondo mese di utilizzo del sistema, con una media di circa 7 automobilisti ‘pizzicati’ ogni volta.

“Il dato – rileva il Sindaco Paolo Lucchi - risulta in calo rispetto alla media di giugno, quando per ogni uscita si era registrata una media di 8 infrazioni intercettate. In parte potrebbe dipendere dalla minore intensità del traffico estivo, ma io credo sia anche il segno di un progressivo aumento del rispetto delle regole da parte degli automobilisti, favorito anche dalla più assidua  presenza della Pm. Con Street Scout andiamo a colpire comportamenti che non solo rappresentano un’infrazione al codice della strada, ma sono soprattutto elemento di disturbo e di pericolo per gli altri utenti della strada: pedoni, ciclisti, altri automobilisti. E l’obiettivo, come ho ripetuto più volte, non è quello di far cassa, ma di scoraggiare queste cattive abitudini, che creano problemi agli altri”. 

Vediamo allora, quali sono le cattive abitudini a cui più spesso cedono gli automobilisti cesenati. Sulla base del report fornito dalla Polizia Municipale, l’infrazione più comune risulta essere, ancora una volta, la sosta su piste ciclabili e passaggi pedonali, con 38 casi sanzionati. A seguire, si registrano 22 sanzioni per sosta in divieto di fermata,  18 per sosta su marciapiede, 13 per divieto di sosta con rimozione,  6 per sosta in doppia fila, 5 per sosta sugli attraversamenti pedonali, 3per sosta sulla fermata bus e 2 per sosta in un incrocio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • Trasporto pubblico locale, sciopero di 24 ore del personale di Start Romagna

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • La stradina di campagna è stretta, il camion resta 'incagliato': arriva la Polizia Locale

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

Torna su
CesenaToday è in caricamento