"Spegni il fumo. Accendi la vita": festa in Piazza con la selezione di Miss Italia

Reach Italia ha organizzato per giovedì sera una festa in piazza del Popolo dal titolo "Ballo, rido e canto". Ci sarà tra le altre cose anche la selezione di Miss Italia

“Spegni il Fumo. Accendi la Vita” è il progetto che Reach Italia “Missione Bambini” lancia in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco (31 maggio). Reach Italia è un’ Organizzazione Non Governativa (ONG) con particolare impegno nel campo della promozione dello sviluppo, e opera soprattutto nell’ambito del sostegno a distanza e della cooperazione internazionale, e il progetto “Spegni il Fumo.Accendi la Vita” mira a promuovere il sostegno a distanza dirottando ad esso parte dei soli che i fumatori spendono per le sigarette. Reach Italia ha organizzato per giovedì sera una festa in piazza del Popolo dal titolo "Ballo, rido e canto". Ci sarà tra le altre cose anche la selezione di Miss Italia.

"Ogni anno il Fumo uccide 80mila italiani - viene illustrato -. Solo per il cancro del polmone in Italia i decessi sono 30mila ogni anno.  Fumare non è un vizio. E' una dipendenza, una malattia chiamata Tabagismo, dalla quale si può guarire. Il Ministero della Salute ha creato un numero verde a cui ci si può rivolgere per un aiuto: 800.554088. Per informazioni l'Agenzia Nazionale per la Prevenzione (ANP) ha istituito una info-mail: terapia@tabagismo.it e un numero riservato alle scuole per progetti di prevenzione: 348.6433378".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta mentre passeggia col figlio a bordo strada: muore una donna

  • La storia e i ricordi per i 50 anni di Amadori, maxi festa con 5mila dipendenti da tutta Italia

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Dopo decenni da dipendente Ombretta si mette in proprio, ecco "La Sarta"

Torna su
CesenaToday è in caricamento