Oltre un chilo di droga nascosta in auto, arrestate due persone

I carabinieri della stazione di Savignano hanno arrestato due marocchini nella serata di lunedì con l'accusa di spaccio. I militari, nel corso di un servizio appositamente predisposto per il contrasto dello spaccio di droga

I carabinieri della stazione di Savignano hanno arrestato due marocchini nella serata di lunedì con l'accusa di spaccio. I militari, nel corso di un servizio appositamente predisposto per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato i due nei pressi di via Fratelli Rosselli. Gli stessi stavano salendo a bordo di una Lancia Y e sono stati trovati in possesso di una busta contenente circa  1kg e 100 grammi di hashish, già confezionata in panetti, e nello specifico racchiusa in tre involucri contenenti ciascuno dai 4 ai 5 panetti.

La droga era avvolta in pellicola trasparente e nastro e avevano un peso di circa 100 grammi l’uno. L’hashish sarebbe stata venduta al prezzo di circa 3mila euro al kg. Dopo il rinvenimento della droga i cittadini marocchini sono stati  arrestati e condotti presso la casa circondariale di Forlì, dove si trovano tuttora in attesa del processo. I marocchini hanno 30 e 33 anni e sono senza fissa dimora, entrambi nullafacenti e con precedenti penali per  fatti analoghi e per reati contro il patrimonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Steven Babbi, fissati i funerali: le offerte destinate alla lotta contro i tumori

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

  • La piaga degli "Hikikomori", a Cesena sono più di 100: "Qui terreno fertile, ecco i segnali"

  • Lupi a pochi passi dalla via Emilia, numerosi gli avvistamenti a Longiano

Torna su
CesenaToday è in caricamento