Spacciava cocaina negli "ovetti kinder": arrestato sotto casa con la droga

Spaccio di cocaina tra i turisti di Cesenatico bloccato da un'operazione congiunta della Polizia di Stato e della Polizia Locale della località rivierasca

Spaccio di cocaina tra i turisti di Cesenatico bloccato da un'operazione congiunta della Polizia di Stato e della Polizia Locale della località rivierasca. Alcune sere fa il personale del posto di polizia coordinato dal sostituto commissario Giovanni Neri, unitamente agli agenti della Municipale di Cesenatico, ha effettuato un servizio finalizzato al contrasto allo spaccio di stupefacenti .

Il controllo ha riguardato un albanese di 35 anni, domiciliato a Cesenatico centro insieme alla famiglia, che a bordo di un scooter di grossa cilindrata  si aggirava nella località marittima procedendo a consegne di dosi di cocaina anche plurime di alcuni grammi. Verso le 22 è quindi scattato il controllo, dopo i vari appostamenti e sotto casa è stato bloccato mentre uscendo si apprestava a salire sullo scooter per andare a fare delle cessioni  di cocaina. E' stato trovato con 10 grammi di droga, suddivise in dosi all’interno del porta chiavi della moto, e con 200 euro in tasca ed un cellulare. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire celato all’interno di un vaso ermetico posto nell’armadio guardaroba della camera da letto, immersi nel riso, ulteriori 35 grammi di cocaina parte dei quali già suddivisi in dosi (12) e contenuti in due ovetti come quelli delle sorprese degli ovetti Kinder. Presente anche un altro cellulare e materiale per il confezionamento in dosi (bilancino e ritagli  di cellophane).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il soggetto, incensurato, è stato tratto in arresto e su disposizione del pm Laura Brunelli  è stato portato in carcere. Dopo l’udienza di convalida il gip ha disposto la misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza. La droga e tutto il materiale dello spaccio, nonché i proventi, (stupefacente, cellulari bilancino e  somma di denaro) sono stati posto sotto sequestro.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Stoppati dal lockdown, ora possono partire: "Abbiamo fatto anche gli artigiani per il nostro locale"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

Torna su
CesenaToday è in caricamento