Smog, fino al 29 marzo i giovedì senz’auto

Dopo i due stop fuori programma, attuati nell’ultima settimana di dicembre e nella prima settimana di gennaio, dal 12 gennaio tornano anche a Cesena i giovedì senz'auto

Dopo i due stop fuori programma, attuati nell’ultima settimana di dicembre e nella prima settimana di gennaio, dal 12 gennaio tornano anche a Cesena i giovedì senz'auto. Il provvedimento, che durerà fino al 29 marzo, rientra fra le misure dall'accordo di programma sulla qualità dell’aria 2010-1012 siglato tra la Regione Emilia – Romagna, le Province e i Comuni con più di 50mila abitanti per combattere l'inquinamento atmosferico e favorire il progressivo allineamento ai valori fissati dall’Unione Europea.

La formula ricalca quella già sperimentata gli anni scorsi, con il divieto di circolazione per i mezzi privati dalle ore 8.30 alle ore 18.30. L’area interessata dal blocco, come lo scorso anno, pone il limite per i mezzi privati sulla linea che costeggia il fiume Savio e la ferrovia. Così si lasciano liberi gli spostamenti nell'intera zona dell'Oltresavio e su tutto l'asse della via Cervese, in modo da consentire un facile accesso ai parcheggi scambiatori Ippodromo e Montefiore, da cui è possibile raggiungere facilmente il centro grazie ai bus navetta.

Come in passato, durante il blocco potranno circolare liberamente i veicoli con almeno tre persone a bordo (car pooling), che non necessariamente devono partire dallo stesso luogo, purché siano munite dell' apposito contrassegno, rilasciato dal Servizio Mobilità del Comune; i veicoli condivisi (car-sharing) o a noleggio con contratto; i veicoli alimentati a metano o gpl; i veicoli elettrici o ibridi; i veicoli a benzina euro 4 immatricolati dopo il 1 gennaio 2006; i veicoli con alimentazione diesel immatricolati dopo il 1 gennaio 2006 o dotati di filtri antiparticolato dei quali risulti annotazione sulla carta di circolazione; i motocicli e ciclomotori "Euro 3" immatricolati dopo il 1 gennaio 2006 o conformi alla direttiva 2002/51 CE fase B; i  veicoli con autorizzazione rilasciata dal "mobility manager" aziendale (specificatamente istituito), di cui al D.M. 27 marzo 1998.

Confermate anche le deroghe previste per una serie di casi e di categorie professionali (disabili, medici, assistenti domiciliari, aziende di pronto intervento, ecc.). L'elenco completo è riportato nell'ordinanza, consultabile sul sito del Comune www.comune.cesena.fc.it nella sezione "Ordinanze sul traffico". Continua a essere in vigore anche il divieto di circolazione dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 per i veicoli a benzina pre - Euro 1, i veicoli diesel pre-Euro 3 e per i ciclomotori e i motocicli a due tempi pre-Euro 1.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni ci si può rivolgere a:
Ufficio Relazioni con il Pubblico tel. 0547/356235
Iat tel. 0547/356327
Polizia Municipale tel. 0547/354811
Servizio Mobilità tel. 0547/355605
Servizio Ambiente tel. 0547/355609
Call center regionale 800 743 333

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Stoppati dal lockdown, ora possono partire: "Abbiamo fatto anche gli artigiani per il nostro locale"

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

  • Rifornivano di droga le piazze del Cesenate, la Polizia blocca la banda di pusher: 4 arresti

Torna su
CesenaToday è in caricamento