Spaccio di cocaina, con la prescrizione si chiude il processo per Seba Rossi

Il Tribunale di Ravenna ha dichiarato la prescrizione del reato per l'ex portiere e per gli altri imputati

Dopo aver sempre professato la sua innocenza, arriva una buona notizia per Sebastiano Rossi. Il Tribunale di Ravenna ha dichiarato la prescrizione del reato per lui e per gli altri imputati nel processo per detenzione ai fini di spaccio di droga. Per un giro di cocaina sul litorale ravennate le persone alla sbarra erano in tutto 18, premiata la scelta dell'ex portiere del Milan di non patteggiare.

Un'inchiesta che aveva avuto origine il 15 luglio 2009 con l'arresto di un uomo in un hotel di Lido di Savio. Al momento del blitz erano spuntati 82 grammi di cocaina. Le intercettazioni avevano portato a scoprire, tra i vari contatti dell'arrestato, anche il numero telefonico di Seba Rossi, recentemente intervistato da CesenaToday,. Per l'ex campione si chiude una lunga vicenda giudiziaria. La notizia è riportata dal Resto del Carlino in edicola.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Le interviste personali, Andrea Rossi: "Serve alternanza, è un toccasana anche per i nostri avversari"

  • Politica

    La cultura a Cesena deve cambiare rotta? Le 'ricette' dei candidati sindaci

  • Cronaca

    Un giardino per monsignor Gianfranceschi, fu il Vescovo a fianco degli operai

  • Cronaca

    Blitz dei carabinieri in stazione, 'arrotondava' con lo spaccio: 48enne in manette

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Di generazione in generazione l'osteria compie 80 anni, seppe rialzarsi dopo la guerra

Torna su
CesenaToday è in caricamento