"Romagna mia" tra un cappelletto e una tagliatella: le trattorie preferite dai cesenati

Le prelibatezze romagnole sono infinite, famose in tutto il mondo e in grado di soddisfare anche il palato più difficile

Passatelli, cappelletti, tagliatelle, strozzapreti, piadina con salumi e squacquerone, pesce appena pescato e per chi preferisce la carne ciccioli e castrato. Le prelibatezze romagnole sono infinite, famose in tutto il mondo e in grado di soddisfare anche il palato più difficile.

Ogni giorno centinaia, anzi, migliaia di piatti tipici vengono serviti nelle tante osterie e trattorie locali, dove spesso la pasta viene ancora tirata a mano e la piadina preparata in casa dalle "azdòre". Certo, la cucina della nonna non si batte: ma quali sono i ristoranti tipici romagnoli preferiti dai cesenati? Ecco la classifica stilata dal sito di Tripadvisor:

Quel castello di Diegaro (via Bertinoro di Monticino, 191)
Ca ad Pancot (via Benzi, 514)
Osteria Michiletta (via Strinati, 41)
Agriturismo I Filari di Casalbono (via comunale Casalbono, 1600)
Trattoria Acquarola (via Garampa, 4106)

Potrebbe interessarti

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Assegno di maternità: cos'è e come richiederlo

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato a Savignano il jackpot da record mondiale. Montepremi ad oltre 193 milioni

  • Nuova tragedia stradale: perde la vita uno studente 17enne

  • Salta la fila, urta una bimba e lo insulta. Scoppia la lite con ceffone

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Morto a 17 anni mentre andava al mare: investitore denunciato per omicidio colposo

Torna su
CesenaToday è in caricamento